Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

La Nazionale di softball in raduno a Pescara

La Nazionale di Softball torna a radunarsi in Abruzzo, a Pescara, per una settimana di allenamenti sul diamante dei Gesuiti. "Saranno giorni molto intensi - commenta il manager dell'Italia Softball, Enrico Obletter -. Si tratta del primo di una lunga serie di raduni che porteranno la nostra Nazionale fino all'appuntamento con le Olimpiadi di Tokyo, a luglio 2021. Stiamo facendo i primi test e nel corso di questi mesi selezioneremo le atlete che faranno parte del gruppo olimpico. Il nostro obiettivo, non lo nascondiamo, è un piazzamento da medaglia, questa squadra ne ha tutte le possibilità e ci allenermo per ottenere questo obiettivo". Per Obletter, originario di Chieti, un gradito ritorno in Abruzzo: "Spero che la presenza della Nazionale sia anche un'occasione per tenere vivo il movimento del batti e corri in regione". Il diamante di Pescara è intitolato alla memoria di Luigi Minnucci, storico presidente del Pescara Baseball Softball, scomparso qualche anno fa.