Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Torneo delle Regioni: all'Abruzzo il premio Fair Play

Si conclude l’avventura della delegazione Abruzzo-Molise al Torneo delle Regioni 2018. La squadra Little League baseball, formata da ragazzi della categoria Under 12, torna dalla trasferta friulana con quattro sconfitte, rimediate contro Veneto (16-1), Emilia Romagna (17-0), Lombardia (20-0) e Marche (12-4), ma con la certezza che occasioni del genere sono fondamentali per la crescita personale e sportiva dei ragazzi, che si confrontano con realtà italiane di altissimo livello.

“Nonostante i risultati sul campo non siano stati proprio incoraggianti - ha commentato Katia Di Primio, delegato regionale Fibs per l’Abruzzo - i nostri ragazzi tornano a casa con tanto entusiasmo e tanta voglia di giocare di nuovo insieme. È stata un’esperienza unica, perché per la prima volta hanno avuto l’opportunità di misurarsi con squadre italiane di grande tradizione nel mondo del baseball”.

Al termine della cerimonia di premiazione, ai piccoli atleti dell’Abruzzo è andato il Premio Fair Play e l’applauso del pubblico riunito sugli spalti per assistere alle finali, vinte per la quasi totalità dalla rappresentativa dell’Emilia Romagna.

Per il comitato Fibs Abruzzo un ritorno importante sul palcoscenico giovanile più importante d’Italia. “Abbiamo lavorato sodo in questi mesi - conclude Di Primio - in sinergia con tutte le società abruzzesi e molisane, per riportare dopo anni una rappresentativa regionale al Torneo delle Regioni. E siamo già al lavoro per il 2019: l’obiettivo è quello di portare al Torneo anche una squadra femminile di softball”.