Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Softball A2: l’Atoms’ Chieti ospita le Challengers di Berlino

Entra nel vivo la preseason dell'Atoms’ Softball Club Chieti, che sabato 24 e domenica 25 marzo ospita sul diamante di Chieti scalo, la squadra tedesca del SCC Berlin Challengers (Berlino). E' la prima volta in assoluto che un team tedesco di softball approda in Abruzzo per disputare lo spring training pre campionato.

“Per noi è un grande onore ospitare a Chieti la squadra di softball di Berlino - ha commentato Luigi Salvatore, presidente dell’Atoms’. L’evento sarà anche l’occasione per far conoscere alle ragazze tedesche le bellezze della nostra città e del nostro territorio”.

Due giorni di partite amichevoli sul campo Santa Filomena di Chieti scalo (sabato 24) e sul diamante di Atri (domenica 25), utili alla squadra di Fabio Borselli per testare le proprie condizioni tecniche e atletiche, in vista del campionato 2018 alle porte.

L’inizio ufficiale della stagione di A2, infatti, è previsto per domenica 8 aprile, con il primo turno di Coppa Italia, in programma proprio a Chieti. Per il campionato invece si dovrà attendere il prossimo 28 aprile, con l’Atoms’ subito impegnato nella difficile trasferta di Livorno.

Periodo di pre campionato anche per le Berlin Challengers, collettivo di grande spessore tecnico, che nella passata stagione ha conquistato il doppio titolo nella Berlin Liga e nella Nord Liga tedesca.

Un successo che parla anche un po’ italiano. Le Challengers infatti, guidate dal manager Andreas Buchholz, sono portate in campo dal coach made in Italy, Federico De Luca.