Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

 

NOMINATI NEL 2014

ANNA MARIA PAINI

Parmigiana, nata nel settembre 1959, inizia per caso a seguire il Vecchio Gioco invitata da un’amica ad assistere ad una partita "perché ci sono un sacco di bei ragazzi": siamo nel 1981 e dalla curiosità nasce la passione. Lo stesso inverno partecipa al corso da Classificatore, l’anno successivo assiste in massima serie mentre classifica in solitario nella Serie B: è l’inizio di una lunga carriera.
Nel 1983 la sua abilità di dattilografa la propone collaboratrice dello staff durante la Coppa dei Campioni a Rimini: le statistiche allora erano fatte con un programma molto semplice: battere a macchina su matrici, poi ciclostilate per essere distribuite alle squadre ed ai giornalisti.
Classificatore effettivo nel 1984, viene abilitata alla massima serie nel 1986.
In sintonia con i colleghi di Trieste, si appassiona alle statistiche e a ciò che sta dietro le statistiche; diventa Istruttore.
Dal 1990 al 1994 classifica in campo internazionale a diverse Coppe Campioni.
Nel 1996 è docente responsabile del primo corso per Classificatori tenutosi a Kutno in Polonia. Nello stesso anno diventa Segretaria del Comitato Nazionale Classificatori (CNC). In teoria questo ruolo non prevedeva diritto di parola anche se l’allora presidente soleva dire: “Voglio vedere chi riesce a farla tacere”.
Coadiuvata dagli esperti Giancarlo Bianchi e Mario Fraticci redige il primo manuale dell’Istruttore, poi la nuova versione con relativi aggiornamenti.
Dal 1998 al 2004 prosegue l’impegno di Classificatore, anche in manifestazioni internazionali.
Nel 2002 entra a far parte del Consiglio Direttivo del CNC, è Istruttore nazionale e internazionale. Partecipa ai Giochi Olimpici di Atene.
E’ Presidente del CNC dal 2006, è artefice della svolta multimediale del settore. Dopo molteplici ricerche, individua e adatta un nuovo programma che permette di realizzare il Play by play delle gare, oltre a mettere a disposizione svariate statistiche. Da questo momento è possibile seguire le serie maggiori (IBL e ISL) in tempo reale, la Serie A di baseball e la A2 di softball vengono aggiornate entro il week-end, con immediata pubblicazione sul sito federale.
E’ Presidente della Commissione Scorer della CEB dal 2009. Nel 2010 viene nominata Presidente degli Scorer IBAF. Instaura rapporti di collaborazione stabili con gli USA, collabora annualmente con gli arbitri alla traduzione del regolamento MLB. Il sistema di classificare italiano, così come il programma che realizza le statistiche e il manuale, sono utilizzati in tutta Europa e in alcuni paesi affiliati IBAF.
E’ sempre attiva alle varie manifestazioni. Dal 2007 al 2014 è Responsabile Statistiche di tornei internazionali quali Coppe Campioni, Europei Cadetti, Europei assoluti. Scoring Director alle Qualificazioni Olimpiche nel 2007 a Barcellona, al Mondiale IBAF del 2009 (vari paesi Europei, tra cui l’Italia) e del 2011 (a Panama)
Sta già sviluppando nuovi progetti , previsti in attuazione per la prossima stagione.

 

NOMINATI NEL 2012

SILVANO SOJAT

Nato a Monfalcone il 27 dicembre 1927, si avvicina al baseball alla fine degli anni '40 e comincia ad arbitrare nel 1953. Dopo aver frequentato il corso da classificatore, alla fine degli anni '50 lascia l'Italia per motivi di lavoro. Rientra all'inizio degli anni '70 e riprende contatto con il baseball come dirigente di società locale e classificatore di squadra.
Dal 1979 opera come classificatore ufficiale, ottenendo lo status di internazionale (ruolo che ricopre fino al 1993). E' il primo che predispone la raccolta di informazioni per la stesura delle statistiche. Nel 1984 progetta e sviluppa un programma per l'elaborazione automatica delle statistiche. Porta nelle competizioni internazionali il Daily Report.
Ha collaborato al centro raccolta dati del CNC fino al 2001 e ha fatto parte della Commissione Tecnica e del Direttivo CNC fino al 2005. Si è occupato dell'elaborazione di dati statistici fino al 2010.

NOMINATI NEL 2009

OSVALDO FARAONE

Nato a Nettuno il 4 febbraio 1929.
Ha 49 anni quando viene invitato da Roberta Fruhwirth a partecipare ad un corso per classificatori. Inizia quasi subito a classificare partite di Serie A, attività che continua tutt’ora. Nominato Delegato Provinciale del C.N.C. ne diventa poi responsabile regionale, carica che ricopre ancora. Ha partecipato alla stesura del Manuale del Classificatore.
Con la qualifica di Internazionale è stato classificatore e responsabile organizzativo dei C. U. di diverse manifestazioni, dai Mondiali del ‘78 e del 1998, a diversi Europei, al Torneo Preolimpico del 2004, sino al Baseball World Cup 2009 di cui è responsabile supporto C.U. dell’I.B.A.F..
E’ classificatore benemerito della F.I.B.S..

NOMINATI NEL 2008

ROBERTA FRUHWIRTH

Nata a Roma il 7 gennaio 1940. Classificatrice ufficiale dal 1959 al 1975, nel 1971 divenne presidente della Cog e nella stagione successiva andò a Cuba partecipando ad un corso di classificatrice.
Per sette anni guidò la Commissione organizzazione gare che allora aveva l’incarico anche della designazione degli arbitri. Compito improbo considerato che Roberta lavorava con un solo assistente, Gianni Iapadre. Nel ’78 al Mondiale italiano fu la responsabile dell’organizzazione statistica fornendo puntuali comunicati quotidiani sulle partite che si svolgevano nelle città di Bologna, Parma e Rimini pur in assenza di qualsivoglia supporto informatico.
Dirigente della Corte dei Conti e poi del Ministero dell’Economia e Finanze è stata insignita dell’onorificenza di Cavaliere della Repubblica.

NOMINATI NEL 2007

ANTONIO COCCO

Nato il 16 giugno 1921, morto a Torino il 17 agosto 1987. Torinese di adozione, pioniere e decano dei classificatori ufficiali. Fu uno dei primi classificatori con la nascita del B.C. Torino.
Entrò nei ruoli del Comitato Nazionale nel 1953, anno di fondazione dell'Associazione Nazionale Classificatori Ufficiali, rimanendovi fino al 1986 come responsabile del CNC piemontese, trasmettendo puntualmente dati e classifiche. Classificatore internazionale, era la cordialità in persona: fu un autentico maestro per chi si avvicinava a questa "disciplina" capace di affascinare anche chi non ha mai giocato a baseball.

 

NOMINATI NEL 2006

GIORGIO NANNI

Nato a Bologna il 20 luglio 1920 . Membro del primo Collegio dei probiviri e presidente del Comitato regionale emiliano dal 1953. Consigliere della Federazione nel '59.
Il 12 aprile 1953 partecipa a Bologna alla riunione nella quale si formulò la proposta da presentare alla FIPAB per la costituzione dell'ANCU, l'organismo nazionale dei classificatori, di cui dal '53 al 55 sarà vice presidente. Per tre anni dal 1963 segretario del CNC dov'era subentrato alla moglie Giuliana Padoan in quel ruolo per cinque anni. Dal 1966 al 1969 è presidente del CNC.
E' stato un autentico maestro dei classificatori. Ha lasciato come "eredità" le sintesi dei campionati sino al 1960, esempio di accuratezza statistica. E' scomparso l'1 agosto 1971.

GIAMPAOLO REITER

Nato a Trieste il 26 gennaio 1940, e' entrato nel baseball come Segretario e poi come Presidente dell'Unione Sportiva Alpina di Trieste.
Dal 1964 e' Classificatore Ufficiale della FIBS. Dal 1979 al 2005 e' stato Responsabile Nazionale del CNC dando un forte impulso alla sua modernizzazione. Dal 1980 al 1984 e' stato Consigliere Federale della FIBS. Dal 1994 al 2005 e' stato Delegato Tecnico della Federazione Europea di cui attualmente e' Presidente della Commissione Classificatori. Dal 1993 e' Direttore degli Scorers della IBAF. Ha collaborato a varie Olimpiadi: come Responsabile dei risultati nel 1992 a Barcellona e nel 2004 ad Atene, come Direttore degli Scorers nel 1996 ad Atlanta e nel 2000 a Sydney. Nel 2005 ha seguito la preparazione dei Classificatori cinesi per le olimpiadi 2008. Dal 1979 ha seguito quasi tutte le manifestazioni europee ed internazionali svoltesi in Italia ed all'Estero come Direttore dei Risultati o Direttore degli Scorers della IBAF.
Sin dall'inizio collabora con il CIO per il Progetto ORIS del Baseball. E' stato promotore negli anni 80 del sistema informatico di cui si e' dotata la FIBS per la gestione dei risultati e del primo sito internet della Federazione. Nel 1990 il Sindaco di New Orleans gli ha conferito la Cittadinanza onoraria; e' stato insignito del Diamante d'Oro della FIBS e della Stella d'oro al merito sportivo del CONI.

NOMINATI NEL 2005

GIANCARLO BIANCHI

Nato a Monza l'11 gennaio 1929. Classificatore di squadra dal 1953, dal 1956 è inquadrato come classificatore ufficiale nel C.N.C fino al '67. Dopo una interruzione, riprende l'attività continuandola fino al 1978. Dopo una nuova interruzione, riprende l'attività nel 1985.
E' classificatore internazionale. E' stato componente della Commissione Tecnica del CNC, divenendone anche Presidente, della CNUG e del Comitato Regionale Lombardia.
Collaboratore del CT azzurro Bottaro al 6° Campionato Europeo e membro dell'Ufficio statistico del Mondiale '78, è stato sempre ai vertici dell'attività contribuendo col suo impegno alla conservazione di documenti importanti per la storia statistica del baseball consentendo la creazione di un data base informatizzato consultabile da tutti tramite il sito federale.

 

 

World Baseball Softball Confederation
sponsor confederation
ESF
sponsor loyalty
sponsor girandola
sponsor majorleague
sponsor ics
mint pros
sponsor sixtus
jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });