Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Enrico Obletter in allenamento a Legnano (MG-Oldmanagency)

L’Under 19 decolla da Malpensa verso Los Angeles

Il percorso di avvicinamento al Mondiale Under 19 di Irvine è sostanzialmente terminato è la Nazionale Juniores è pronta ad affrontare l’avventura statunitense con tanto entusiasmo e la giusta dose di sfrontatezza, nella consapevolezza che il girone nel quale le azzurrine sono state inserite (Sudafrica, Giappone e Australia) è molto impegnativo.

La squadra si è radunata a Legnano e grazie alla preziosa collaborazione del BSC Legnano, sul cui campo da lunedì scorso si sono svolti gli allenamenti, ha potuto finalizzare la preparazione in vista della partenza. Rispetto alle convocazioni originarie non farà parte del gruppo l’atleta del Collecchio, Sara Anna Rusconi Vicinanza, che ha dovuto rinunciare alla convocazione a causa di sopraggiunti impegni di studio imposti dal suo nuovo college statunitense (UCLA). Al suo posto, il manager azzurro Enrico Obletter, ha deciso di selezionare l’atleta diciottenne del Legnano, Fadwa Ben Karim, che già dal pomeriggio di mercoledì 7 agosto si è immediatamente aggregata al gruppo e che nella mattinata di giovedì 8 partirà dall’aeroporto internazionale di Malpensa alla volta di Los Angeles dove (via Miami) la comitiva atterrerà alle 3.00 (ora italiana) di venerdì 9 agosto.

Due saranno i giorni di acclimatamento per le azzurrine, che esordiranno a mezzanotte (ora italiana) di lunedì 12 agosto; mentre l’inizio del mondiale è previsto con le sfide tra Stati Uniti e Messico e Porto Rico e Brasile, entrambe alle 5.00 (ora italiana) di domenica 11 agosto.

In questo mondiale, giunto alla tredicesima edizione e la cui denominazione esatta è U-19 Women's Softball World Cup 2019,l’Italia che è Campione d’Europa della categoria, sull’onda emotiva della Qualificazione Olimpica ottenuta a Utrecht un paio di settimane fa dalla Nazionale Seniores, cercherà di confermare la propria leadership continentale, dietro le super potenze americane e asiatiche, magari migliorando il dodicesimo posto di due anni fa a Clearwater (FL), provando a ripetere quanto fatto (nono posto) in rimonta nel 2015 a Oklahoma City.

Le azzurre che partecipano alla spedizione di Irvine

#ItaliaSoftball #ItaliaTeam #facilefarlobuono @caffemottaofficial @WBSC #U19SoftballWC