Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

L'Olanda conquista il titolo europeo contro l'Italia U16

L'Italia U16 tiene testa per tutta la partita all'Olanda nella finale del Campionato Europeo a Zagabria, ma alla fine cede per 2-0 e le oranje conquistano il quarto titolo europeo nella categoria.

Alle olandesi è sufficiente un triplo di Kwakernaak nella parte bassa del terzo inning con due corridori in base per prendere il vantaggio e non cederlo per il resto della sfida, controllando le mazze italiane utilizzando tre diverse lanciatrici, che alle azzurrine hanno concesso solamente due valide.

In pedana per l'Italia Maya Milano lancia tutte le cinque riprese, subendo 6 valide, 2 punti (uno guadagnato su di lei) con 5/0 di K/BB ratio.

Con le olandesi in vantaggio 2-0 nel quinto inning le azzurrine aprono bene il proprio attacco, con un doppio colpito da Mambelli, ma la difesa olandese riesce ad eliminare l'esterno azzurro nel suo tentativo di avanzare in terza base e realizzano l'out che sancisce la fine morale del match: da lì in poi il bullpen oranje si fa trovare attento ed induce mazze azzurre a colpire semplici palle agevolmente controllabili dalla difesa.

Il titolo rimane in Olanda, le quali bissano il successo di due anni fa ad Ostrava, ma l'Italia riesce ad aggiungere il sesto podio in sei partecipazioni all'Europo U16, frutto di un grande lavoro da parte del manager Brusa e di tutto il suo staff e di diciassette giocatrici che hanno saputo rispondere presente alla grandissima occasione a loro concessa, strappando i meritati applausi dei tanti sostenitori giunti in Croazia, tra cui il presidente della FIBS Andrea Marcon.

TUTTO SULL'EUROPEO U16

da Zagabria (Croazia), Nicolò Gatti