Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Italia U16 sugli scudi, Ucraina sconfitta

Contro l'Ucraina, avversario che in precedenza aveva messo in difficoltà Olanda e Russia, l'Italia U16 ottiene la miglior prestazione del proprio Campionato Europeo e sul diamante di Zagabria vince con il punteggio di 16-1, ottenuto per manifesta dopo la terza ripresa.

Alle spalle di una solidissima Sofia Bertani in pedana, autrice di una no-hitter, l'attacco gira la mazza in maniera egregia e sovrasta le lanciatrici ucraine con dodici valide, tra cui tre doppi e tre tripli. Bartoli e Bancora mettono a tabellino un multi-hit game e Mavilla porta a casa tre punti, ma le prestazioni individuali vengono in secondo piano nel momento in cui tutto il lineup di partenza batte almeno una valida.

Il match, sospeso momentaneamente per pericolo fulmini durante il terzo inning, ha visto delle azzurrine concentrare in ogni fase di gioco, dall'attacco fino alla difesa – che ha sostenuto il no-no di Bertani con cinque rimbalzanti ed una presa al volo.

Ritrovare gioco e morale era fondamentale in vista delle sfide di domani, giovedì 1 agosto: alle ore 11:30 andrà in scena la sfida regina del softball europeo, Italia-Olanda, in caso di probabile vittoria orange contro la Francia questa sera. Il secondo impegno sarà poi alle ore 16 contro la terza dell'altro girone, presumibilmente la Germania.

TUTTE LE NOTIZIE SULL'EUROPEO U16 2019

da Zagabria (Croazia), Nicolò Gatti