Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
La Cina vincitrice della Asia Pacific Cup 2019 (Softball Australia)

Nella partita di playoff per assegnare il quinto e sesto posto della Asia Pacific Cup, l'Italia cede di stretta misura (1-2) all'Australia al termine di 7 riprese molto combattute e decise proprio nel finale, chiudendo così al sesto posto della prestigiosa manifestazione giocata a Sydney. Dopo aver archiviato la pratica Nuova Zelanda nella prima gara di playoff della giornata con una vittoria per manifesta, l'Australia si presenta di fronte alle azzurre per il remake della prima partita giocata Greta Cecchetti è stata la partente della partita contro l'Australia (Softball Australia)da entrambe nel torneo. In pedana si sfidano Greta Cecchetti e Sandra Holden. Le Aussie partono meglio e al secondo attacco costruiscono il vantaggio con un triplo di Cameron seguito dal singolo di White (1-0). Al cambio campo l'Italia porta il corridore in seconda ma non trova la battuta che possa regalare il pareggio. Le 2 lanciatrici partenti entrano in pieno controllo della gara e fino al sesto non ci sono emozioni. E' poi Erika Piancastelli a provare a suonare la carica toccando un doppio che però non ha un seguito. Nell'ultima ripresa di gioco la sfida prende di nuovo animo. L'Australia apre con un doppio di Sorensen che viene trasformato in punto con un bunt di sacrificio e uno squeeze play (2-0). Le azzurre non ci stanno e, quando tocca a loro nel box, partono col piglio giusto: Brandi batte un doppio, Bassi un singolo e l'Italia si trova con corridori agli angoli senza eliminati. La battuta in diamante di Princic spinge a casa il punto che dimezza lo svantaggio (1-2), ma poi la spinta azzurra si esaurisce e Holden riesce a portare a casa la vittoria che regala il quinto posto all'Australia.

IL TABELLINO DI ITALIA-AUSTRALIA

Nel resto della giornata primi colpi di scena nelle semifinali dove Cina Taipei al primo supplementare piega con il minimo scarto (1-0) il Giappone, imbattuto fino a quel momento, mentre la Cina, che aveva chiuso il girone al terzo posto, elimina in maniera abbastanza netta (7-3) le Travelodge Aussie Spirit. Finale tutta asiatica e molto emozionante dove serve il tie-break per decidere la vincitrice del torneo. Alla fine la spunta la Cina (4-3) con 2 punti nell'ottava ripresa che gli regalano la Asia Pacific Cup 2019.

RISULTATI E TABELLINI DELLE PARTITE DELL'ULTIMA GIORNATA

di Fabio Ferrini

  Il logo del Caffè Motta              LOGO CONCLIMA              LOGO JOHNSON

World Baseball Softball Confederation    ESF  Logo Little League International  logo WBC neutro   logo mlb  logo ICS

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });