Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

L'Italia batte l'Ucraina e si qualifica per la seconda fase

Anche la seconda partita dell'Italia si rivela una formalità, le azzurre infatti superano l'Ucraina per 10-0 in 4 inning e si qualificano matematicamente per la seconda fase.

20180724 euro U22 Bianca Messina Garibaldi (DB/oldman)La partita è influenzata pesantemente dal gap tecnico tra le due squadre, le palle lente e fuori dall'area di strike delle lanciatrici ucraine non fanno prendere il ritmo all'Italia, che comunque va in base spesso ed approfitta dei numerosi errori difensivi delle avversarie, soprattutto dal secondo inning in avanti.
Le azzurre sono molto aggressive sulle basi e mettono spesso sotto pressione la difesa ucraina, che va in confusione e subisce diversi punti nella stessa maniera; alla fine sono ben 9 gli errori a referto (insieme ad un balk, 5 walk e 2 lanci pazzi).
Bianca Messina Garibaldi lancia una no-hit di 4 riprese con 5 strike-out, ed in attacco il lineup totalizza 6 valide e ben 10 basi rubate (3 di Bigatton).


TABELLINO E PLAY BY PLAY

 

In serata alle 18.30 (salvo ritardi delle partite che precedono) l'Italia scende in campo per la terza ed ultima partita del girone eliminatorio contro l'Olanda, che di fatto serve solo a decidere primo e secondo posto.
La storica rivalità tra le due squadre però la renderà una partita sicuramente combattuta, ed anche l'unica sfida tecnicamente interessante della prima fase.

 

da Trnava, Davide Bertoncini