Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Italia in scioltezza sulla Francia

L'Italia U19 supera l'ostacolo Francia agevolmente con tre riprese ben giocate chiuse sul 17-0. Le azzurrine totalizza dieci punti nel primo attacco, nove dei quali con due out, poi le padrone di casa chiudono i conti nei due attacchi successivi.

La Francia soffre col controllo e paga a caro prezzo le dodici basi su ball concesse. La prima consente a Laura Vigna di aprire la partita subito in base. Il bunt di Alessandra Rotondo è ben calibrato e le permette di arrivare salva in base, mentre Vigna rischia di farsi eliminare nella trappola, ma la scampa sull'errore degli avversari. Un altro bunt di Andrea Howard riempie le basi e l'Italia comincia a concretizzare. Volata di sacrificio di Elisa Princic, singolo di una Susanna Soldi pimpante, due lanci pazzi e una base su ball a Chiara Bassi forzano tre punti e inducono le transalpine al cambio del lanciatore. Le azzurre rimangono comunque pazienti, guadagnano un altro punto su lancio pazzo, uno su errore e altri tre su base su ball concesse a basi piene ad Alessandra Rotondo, Andrea Howard ed Elisa Princic. All'entrata del terzo pitcher francese, Blanc Jouvan, Sara Cianfriglia batte altri due punti a casa con un singolo - la quarta valida dell'inning per l'Italia - e porta in doppia cifra la squadra di casa.

L'Italia mette ancora benzina sul fuoco nel secondo attacco e con due valide di Susanna Soldi e Alessandra Rotondo, intervallate da una base su ball a Bassi e Vigna, mettono a segno l'undicesimo punto. Non arrivano altre valide, ma le ragazze di Enrico Obletter segnano altre tre punti su altre due basi ball consecutive a Howard e Princic e sulla volata di sacrificio di Sara Cianfriglia contro il nuovo pitcher Pigniard

C'è spazio anche per altre giocatrici dalla panchina e nel terzo attacco l'Italia archivia la pratica con tre punti su due valide. Marta 20180718 Europeo under 19 Italia Francia (FIBS/Andrian) Chiodaroli, entrata al posto di Chiara Bassi, ed Elisa De Trombetti arrivano in base guadagnando il quarto ball con pazienza e Laura Vigna capitalizza con un singolo da due punti. L'ultimo squillo è di Andrea Howard, che scarica un doppio per il terzo RBI della partita.

Sul 17-0, Giorgia Telò porta a termine la sua partita senza problemi, concedendo una sola valida nell'inning d'apertura. Per la lanciatrice del Cali Roma è la seconda buona prestazione da tre inning nel suo primo Europeo U19. 

L'Italia U19 mantiene così il suo percorso netto nella seconda fase e si garantisce un posto fra le prime sei d'Europa. Giovedì alle ore 14 sul campo di Ronchi dei Legionari, le azzurre ritornano in campo in un altro match cruciale dal punto di vista della classifica finale contro la Gran Bretagna

TABELLINO

da Staranzano (GO), Kevin Senatore

CALENDARIO E RISULTATI (con link al play by play)

Le impressioni di Federico Pizzolini e Chiara Bassi al termine della terza giornata dell'Europeo U19

Europeo U19 Softball: Irlanda ancora sorprendente, sconfitta per la Gran Bretagna

PHOTOGALLERY

Grande Italia U19: battuta la Repubblica Ceca

Travolta l'Ucraina, l'Italia Softball U19 avanza

L'Italia Softball U19 supera senza problemi Israele

Una sconfitta che grida vendetta

Nel segno del leadoff, è esordio vincente per l'U19 Softball

L'Italia Softball e il suo mese di fuoco: si comincia con l'Europeo U19