Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Travolta l'Ucraina, l'Italia Softball U19 avanza

La Nazionale Juniores non perdona l'Ucraina. Dodici punti in un primo inning assillante e un ultimo colpo al terzo inning mettono in ghiaccio la vittoria per 16-0.

L'Italia, reduce da 32 punti nel match con Israele, ricomincia a martellare in attacco con convinzione e nel primo inning stronca sul nascere ogni possibile insidia. Lancia la riscossa Laura Vigna che infila un triplo nel varco fra esterno centro e destro e Alessandra Rotondo completa il one-two punch con un' alto singolo al centro. Ma è solo l'inizio di un forcing contro una pedana ucraina fragile dai lanci troppo deboli. Quattro singoli e un errore difensivo portano a casa quattro punti. Poi Sara Brugnoli alza una lunga volata che l'esterno destro goffamente non afferra. Susanna Soldi corre rilassata a casa e sul 5-0 l'Ucraina cambia lanciatore, inserendo Trots al posto di Haraschenko. Mossa che non placa l'onda d'urto azzurra perchè al secondo giro del lineup l'Italia infila altre valide consecutive con un singolo di Vigna, uno di Rotondo e il triplo in campo opposto da due RBI di Andrea Howard. Su un ultimo doppio di Sara Cianfriglia e un errore di tiro in prima sulla battuta interna di Alessia Colonna arriva il dodicesimo punto di un inning che spezza la partita in maniera definitiva e agevola il lavoro di Susanna Soldi, chiamata a lanciare in questa partita.

La giocatrice in forza al Bussolengo si ritrova solo due corridori in base su una base su ball al primo inning e un errore difensivo al terzo. Per il resto è un'ordinaria amministrazione che la porta a registrare una no-hit in tre inning.

Dopo una seconda frazione sterile, l'Italia Softball U19 mette il punto esclamativo nel terzo attacco grazie a due sonore battute. La prima di Andrea Howard, autrice del secondo triplo personale, e la seconda dal giro esplosivo di Elisa Princic che scarica la palla oltre le recinzioni per il suo primo home run del torneo, il secondo fuoricampo per l'Italia dopo quello di Laura Vigna con la Spagna. Un triplo di 20180717 Europeo under 19 Italia Ucraina - arrivo in base (FIBS/Andrian)Susanna Soldi batte a casa la compagna di squadra Sara Cianfriglia e il gap diventa di quindici punti, quelli necessari per chiudere dopo tre riprese la sfida. Una volata interlocutoria verso la seconda base da parte di Sara Brugnoli frutta l'ultimo punto del match che si spegne sul 16-0.

Termina con tre vittorie e una sconfitta la prima fase dell'Italia U19 che poteva finire col percorso netto, ma ha pagato dazio nell'unico inning veramente giocato male. Si è vista una reazione, ma la concorrenza non è stata agguerrita come lo sarà mercoledì, quando non ci sarà più un domani e non si potrà più guardare indietro. La seconda fase vedrà l'Italia nel girone F assieme a Gran Bretagna, Francia e Repubblica Ceca. Dato che i risultati della seconda fase si ripercuoteranno anche sulla classifica finale, occorre giocare fino all'ultima goccia di sudore, fino all'ultimo out, fino all'ultimo strike, senza sconti. Perchè un passaggio a vuoto o un semplice errore può far svanire tutto il lavoro fatto sinora.

La Repubblica Ceca, imbattuta nel girone B, sarà la prima avversaria alle ore 11:45 sul campo di Cervignano del Friuli (UD) in una partita che sa già da dentro-fuori per entrambe le Nazionali. L'Italia sarà home team. Alle ore 18:30 a Staranzano, invece, toccherà alla Francia.

TABELLINO

da Ronchi dei Legionari (GO), Kevin Senatore

CALENDARIO E RISULTATI (con link al play by play)

PHOTOGALLERY

L'Italia Softball U19 supera senza problemi Israele

Una sconfitta che grida vendetta

Nel segno del leadoff, è esordio vincente per l'U19 Softball

L'Italia Softball e il suo mese di fuoco: si comincia con l'Europeo U19