Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Le Cadette sconfiggono l'Ucraina nel primo match della mattinata per 7-2. Iniezione di fiducia importante per le under 16 di Giulio Brusa che strappano la vittoria con un ultimo forcing offensivo da 4 punti dopo che le ucraine sono riuscite a tenere il passo delle azzurre per 4 riprese e mezzo.

Le partenti in pedana Kobylianska e Bertani subiscono un punto ciascuna nel secondo inning, ma l'azzurra classe 2003 avrà la meglio alla distanza, lanciando tutte e 6 le riprese. L'Ucraina concretizza alla prima opportunità con Vashai colpisce un20170712- ITA UKR Monti nel box (2-2) triplo oltre l'esterno centro. Pronta la reazione delle azzurre con Eleonora Bandini che gira un doppio con due out e segna sul singolo in diamante di Manuela Cianfriglia, ricevitore titolare per l'Italia, alla sua prima valida dell'Europeo.

L'Italia prende il comando nell'attacco successivo. Con un out, Sabrina Monti (2 su 2 con una base su ball) lancia la riscossa con un doppio e muove Sara Cianfriglia in terza. Sotto pressione, Kobylianska cede il punto del vantaggio con un lancio pazzo, mentre Gaia Benvenuti non sbaglia e spinge a casa Monti con una volata di sacrificio verso l'esterno destro.

Non demorde l'Ucraina che difende egregiamente e accorcia le distanze nel quinto inning. La resistenza ucraina finisce qui, perchè nel suo quinto attacco l'Italia sfoga tutta la sua potenza e mette al sicuro il risultato. 9 battitori vanno al piatto per il lineup azzurro e arrivano 4 punti su 4 valide. La seconda valida di un'ispirata Veronica Borghi (anche per lei due valide all'attivo) apre le danze e il trio diabolico Cianfriglia-Monti-Benvenuti mette Kobylianska con le spalle al muro. Il singolo di Monti ristabilisce le due lunghezze di distanza, mentre il singolo di Benvenuti coglie impreparata la difesa ucraina che non riesce ad 20170712 - ITA-UKR Sofia Bertani in azioneeliminare Sara Cianfriglia, la quale arriva salva in tuffo in terza.  Con le basi piene, arriva un altro lancio pazzo e l'RBI di Bandini, mentre il terzo wild pitch di Kobylianska consegna il settimo punto all'Italia e pone fine alla partita del lanciatore ucraino. L'Italia spinge ancora e si presenta con due corridori in base, ma la presa dell'interbase sulla linea di Manuela Cianfriglia conclude il quinto attacco.

L'Italia respira e, forte dei 5 punti di margine, Bertani completa l'ultimo inning in scioltezza (6 riprese lanciate, 2 punti subiti, 2 basi su ball e 5 strikeout il bilancio finale) e regala il successo alle Cadette che puntano a ripartire con l'intensità e la concentrazione delle ultime riprese in vista dei prossimi scontri. Alle 12:30 e alle 16:30 seguono, infatti, le due sfide cruciali contro Repubblica Ceca e Gran Bretagna.

IL TABELLINO

da Ostrava (Repubblica Ceca), Kevin Senatore

CALENDARIO E RISULTATI

LA PHOTOGALLERY DELL'EUROPEO U16 SOFTBALL 2017

Le partite in programma sul campo 1 di Ostrava venerdì 14 luglio e sabato 15 luglio, giorno della finale, saranno trasmesse in live streaming su Playo.tv.

L'Olanda vince il primo atto, ma le Cadette non mollano fino alla fine

L'Italia U16 Softball supera l'ostacolo Belgio al debutto

MERCHANDISE UFFICIALE

aisla

 mint pros  Il logo del Caffè Motta LOGO CONCLIMA  LOGO JOHNSON Sixtus logo

World Baseball Softball Confederation    ESF  Logo Little League International  logo WBC neutro   logo mlb  logo ICS

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });