Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
/images2016/2019/20190505-South-Africa-wins--WBSC-.jpeg

Il Sud Africa è la prima squadra del Torneo di Qualificazione Olimpica Eurafrica

La World Baseball Softball Confederation ha comunicato che, in attesa di dare il benvenuto nel ranking mondiale a otto nuovi Paesi africani, il Sud Africa, come prevedibile, si è aggiudicato il campionato continentale ed è, formalmente, la prima squadra qualificata per il Torneo di Qualificazione Olimpica Europa/Africa in programma a Bologna e Parma dal 18 al 23 settembre prossimi.

Il Sud Africa va ad occupare il posto numero 6 del calendario del TQO, con le altre squadre nazionali che usciranno dai primi 5 piazzamenti al Campionato Europeo di Bonn e Solingen (7-15/09).

La corsa al titolo continentale africano ha coinvolto 9 squadre, divise in 3 gironi: Est (Uganda, Tanzania e Kenya); Ovest (Burkina Faso, Nigeria e Tanzania) e Sud (Sud Africa, Zimbabwe e Lesotho). Come da copione, la squadra verde-oro ha letteralmente dominato il torneo, segnando complessivamente 96 punti, subendone appena 4 e battendo in finale l’Uganda con un perentorio 28-0, con Kyle Botha eletto MVP.

Il Sud Africa, attualmente 23° nel Ranking WBSC, ha molti primati: è infatti al momento la sola Nazionale africana ad avere partecipato a una Coppa del Mondo e al World Baseball Classic.

“Congratulazioni ai giocatori e alla Federazione del Sud Africa” ha dichiarato il Presidente WBSC Riccardo Fraccari “che hanno dimostrato ancora una volta di essere i migliori nel continente. Desidero congratularmi con l’intera comunità del baseball africana. Questo torneo ha portato il baseball in Ghana e Kenya. Crediamo molto nel potenziale dell’Africa e continueremo i nostri investimenti per lo sviluppo.”

I format della qualificazione olimpica di baseball e softball

Le Olimpiadi azzurre passano da Utrecht, Bologna e Parma

Marco Landi