Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

L'U18 Baseball World Cup 2021 da ieri conosce ufficialmente la sua nazione ospitante: gli Stati Uniti d'America. L'annuncio è stato dato ieri, in Florida, in una conferenza stampa alla quale hanno presenziato il presidente WBSC Riccardo Fraccari, il presidente di USA Baseball Mike Gaski ed il CEO Paul Seiler, il presidente dei Pittsburgh Pirates Frank Coonelly il vice presidente degli Orioles-Sarasota David Rovine assieme a rappresentanti locali della contea di Sarasota e della commissione sport dell'area di Bradenton.Il Presidente WBSC Riccardo Fraccari con Shelby Connett di Visit Sarasota County e la mascotte dei Baltimore Orioles celebrati a Ed Smith Stadium (foto Instagram @sarbrad2021)

Saranno proprio queste ultime, Sarasota e Bradenton, le città che ospiteranno la rassegna iridata U18 che nel settembre 2021 giungerà alla 30esima edizione e vedrà sfidarsi le 12 migliori squadre del mondo per un totale di 50 partite che verranno disputate tra l'"Ed Smith Stadium" di Sarasota, sede dello spring training dei Baltimore Orioles, ed il "LECOM Park" di Bradenton, casa primaverile dei Pittsburgh Pirates. Per l'Europa due saranno i posti disponibili, destinati alla vincitrice ed alla seconda classificata del Campionato Europeo U18 in programma nel 2020.

Esprime soddisfazione il presidente WBSC Fraccari: "I migliori giovani del mondo, e la prossima generazione di superstar, avranno la possibilità di giocare dove i migliori professionisti al mondo giocano e si allenano per mostrare i loro talenti agli appassionati che guardano dalle tribune e da ogni angolo del mondo. Non poteva esserci momento più opportuno per riportare il Mondiale U18 negli Stati Uniti, dove il baseball, assieme al softball, ha rafforzato la propria posizione di sport di squadra più praticato".

"Abbiamo l'obiettivo di fornire una esperienza unica nella vita agli atleti ed ai tifosi che vorranno prendere parte all'evento", afferma il presidente di USA Baseball Mike Gaski. "Il nostro 'passatempo nazionale' continua ad avere una notevole influenza nella cultura degli Stati Uniti d'America e siamo orgogliosi di collaborare con le città di Bradenton e Sarasota per dare il benvenuto al baseball internazionale nel luogo di nascita di questo sport".

La più importante manifestazione del baseball giovanile tornerà dunque nel continente americano dopo il Mondiale 2017 disputato in Canada, a Thunder Bay, e vinto proprio dagli Stati Uniti per la quarta volta consecutiva. La selezione a stelle e strisce proverà a battere il record di vittorie consecutive (4) proprio quest'anno a Gijang City, Corea del Sud, dove la 29esima edizione del Mondiale di Baseball U18 prenderà il via il 30 agosto.

  Il logo del Caffè Motta              LOGO CONCLIMA              LOGO JOHNSON

World Baseball Softball Confederation    ESF  Logo Little League International  logo WBC neutro   logo mlb  logo ICS

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });