Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

La IABF e la stella MLB John Franco accolti al Coni dal presidente Giovanni Malagò

La IABF è stata accolta in questa mattina al CONI dal presidente Giovanni Malagò. La delegazione dell’Italian American Baseball Foundation composta dal presidente Joe Quagliano, dall’Hall of Famer dei New York Mets John Franco e dal giocatore italo-americano Mark Cardillo, capeggiata dal presidente della FIBS Andrea Marcon si è intrattenuta con il numero uno del CONI, a cui è stata regalata anche una maglia della Nazionale Italiana, che ha parlato anche delle Olimpiadi di Tokyo 2020 dove il baseball tornerà tra le discipline protagoniste.

Il presidente Coni Giovanni Malagò e John Franco“Le Olimpiadi sono molto importanti per il futuro di questo sport in Italia – ha detto Malagò – abbiamo solo una opportunità per strappare il pass olimpico e speriamo di coglierla. In Italia abbiamo un record particolare – ha aggiunto Malagò – Il Coni supervisiona circa 400 discipline di oltre 100 sport. Il Baseball è senza dubbio tra le più importanti e per noi è fondamentale giocare le Olimpiadi. Sarà difficile andarci – ammette – perché il torneo olimpico vedrà solamente 6 nazioni partecipanti (2 qualificate dal Premier12, e una per continente in Asia, Africa, Europa e America ndr), ma faremo del nostro meglio”. “La IABF – ha aggiunto il presidente FIBS Andrea Marcon – mette in campo un lavoro fondamentale per lo sviluppo del baseball nel nostro Paese”.

La giornata è proseguita con una visita allo Stadio Olimpico, con John Franco e gli altri delegati della IABF che hanno concluso il loro tempo libero con un giro negli spogliatoi delle squadre di Serie A di Roma e Lazio. Poi subito in viaggio presso il centro sportivo dell’Acqua Acetosa per un sopralluogo. Domani tutti in campo per il lavoro vero e proprio con un Clinic per Pitching Coach. I tecnici partecipanti potranno ascoltare i consigli e i segreti di quello che è stato uno dei migliori lanciatori della storia della MLB.

John Franco, Joe Quagliano e Mark Cardillo al ConiLa IABF, poi, si trasferirà a Nettuno. Venerdì allo Steno Borghese ancora un altro clinic agli ordini di Franco e Cardillo con la selezione azzurra U15 guidata dal manager Robero De Franceschi. Il viaggio italiano della IABF si concluderà il 23 luglio con John Franco, Mark Cardillo e i giocatori del Città di Nettuno impegnati nel clinic aperto a tutti: il “Blu & Green”. Il 21 luglio prenderà, invece, il via sempre a Nettuno il Torneo del Tridente che vedrà impegnata la nazionale Under 15 divida in due formazioni, la squadra americana del Saint Ignatius college di Cleveland e l’Under18 dell’Academy of Nettuno Baseball.

Il 24, di buovo all'Acquacetosa, ultimo impegno: clinic di Mark Cardillo su difesa e battuta per i tecnici.

i dettagli negli articoli i link qui sotto.

Si avvicina il momento dei clinic IABF: fra gli ospiti John Franco e Mark Cardillo

I programmi della IABF: a luglio in Italia John Franco e Mark Cardillo per tecnici e atleti

IL PROGRAMMA DEL TORNEO DEL TRIDENTE

Venerdì 20 Luglio 2018

Ore 20,30: Cerimonia di apertura ( Stadio Steno Borghese)

Ore 21 ACADEMY of NETTUNO – CLEVELAND (Stadio Steno Borghese)

Sabato 21 Luglio 2018

Ore 10: ACADEMY of NETTUNO – ITALIA A (Campo Enzo Castrì) 

Ore 10: ITALIA B - CLEVELAND (Stadio Steno Borghese) 

Ore 16: CLEVELAND - ITALIA A (Stadio Steno Borghese) 

Ore 16 ITALIA B - ACADEMY of NETTUNO (Campo Enzo Castrì) 

Ore 20,30: “Night of the Legends” – Serata Evento (Stadio Steno Borghese)

Ore 21: ITALIA A – ITALIA B (Stadio Steno Borghese) 

Domenica 22 Luglio 2018

Ore 9: Finale 3° - 4° posto (Campo Enzo Castrì)  

Ore 9,30 Finale 1° - 2° posto (Stadio Steno Borghese) 

Ore 13: Cerimonia di Chiusura (Stadio Steno Borghese)