Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Nella seconda partita dell’Italia Spring Training fra Germania (squadra di casa nell’occasione) e Italia, è il turno dei tedeschi per mostrare tutte le difficoltà dell’inizio della L'Italia al saluto dopo la vittoria della seconda partita dell'Italia Spring Training 2018 contro la Germania (Lillo Minutoli)preparazione e le polveri bagnate in attacco.

Tocca quindi all’Italia restituire il favore e sconfiggere gli avversari con il medesimo punteggio di 3-0 che aveva arriso agli ospiti 24 ore prima.

Gli azzurri, come già avvenuto nel primo appuntamento, mostrano ancora alcune pregevoli giocate difensive, su tutte un bell’out a casa base in combinazione Trinci-Epifano sul tentativo di doppia rubata da prima e terza dei teutonici già al primo inning, e chiudono senza errori una gara in cui il monte concede 3 valide e 4 basi ball in tutto, ben diluite in modo innocuo.

Prova impeccabile per Michele Pomponi contro la Germania all'Italia Spring Training 2018 (Lillo Minutoli)Arrivano invece, sul finire della gara, fra sesto e settimo inning, i 3 punti che decidono il risultato.

Le segnature escono dalle mazze (4 le battute valide messe a segno nelle 2 riprese) e dalle gambe azzurre (1 rubata)  con il contributo di un paio di errori della difesa della formazione allenata da Ruggero Bagialemani.

I tecnici hanno concordato ancora di giocare sulla distanza delle 7 riprese e di terminare gli attacchi, qualunque fosse il numero degli out, dopo 20 lanci, in modo da rispettare il più possibile la programmazione del lavoro dei pitcher, ai quali non sono stati concessi comunque più di 2 inning nella partita.

Il terzo appuntamento fra Italia e Germania al ‘Primo Nebiolo’ di Messina è per sabato 10 marzo, con inizio alle 15:30.

Così gli azzurri in gara2: Poma 8; Vaglio 4 (Mercuri); Garcia 5 (Agretti); Celli 7; Sambucci 3 (Grimaudo); Epifano 6; Colagrossi DH (Deotto); Giordani 9; Trinci 2 (Monello). Lanciatori: Pizziconi (2 IP); Andreozzi (1.2 IP); Pomponi (1.1 IP); Crepaldi (1.0 IP); Clemente (1.0 IP).

da Messina, Marco Landi

La Germania si aggiudica i primi 7 inning dell’Italia Spring Training

L’Italia Spring Training entra nel vivo: presentate le partite della Nazionale con Germania e Ceca

PHOTOGALLERY

 

aisla

World Baseball Softball Confederation    ESF  Logo Little League International  logo WBC neutro   logo mlb

logo ICS mint pros Sixtus logo  LOGO CONCLIMA  LOGO JOHNSON

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });