Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

L’Italia chiude la fase di preparazione all’Europeo con una chiara vittoria (9-1) sulla Repubblica Ceca, che comunque si aggiudica la settima Italian Baseball Week grazie alle 3 vittorie precedenti (2 sulla Spagna e una nei confronti degli azzurri). Alle prestazioni genericamente buone di difesa e lanciatori che hanno caratterizzato tutta la settimana, la squadra di Mazzieri ha questa volta aggiunto una buona partita del line up, che ha messo a segno 10 valide.


L'Italia passa al secondo. Liddi apre con una base ball e avanza sul singolo a destra di Sambucci. Ramos è il primo fuori, ma sulla sua rimbalzante i corridori avanzano. Dopo l'eliminazione al piatto di Mercuri, il singolo a sinistra di Sabbatani porta a casa Liddi, ma Sambucci è il terzo out mentre tenta di segnare dalla seconda.
Al terzo il partente ceco Sobotka concede le basi back to back a Desimoni e Poma. Dopo la visita e con Epifano in battuta, i corridori avanzano con la doppia rubata. Sul quinto lancio di Sobotka, Epifano batte valido sopra il cuscino di seconda e porta a casa sia Desimoni che Poma. E’ l’ultimo atto della partita di Sobotka, che lascia la pedana a Ondrej Satoria. Mazzanti incassa un lancio e poi picchia profondo a sinistra per un doppio che porta Epifano in terza. Le basi si riempiono con 4 ball a Liddi, ma sullo swinging bunt di Sambucci la difesa ceca ottiene il doppio gioco tra casa prima. L’inning si chiude sull’altro swinging bunt di Ramos.

Al quarto sul monte dell’Italia sale Ludovico Coveri e al quinto va a lanciare Filippo Crepaldi. Nessuno dei 2 subisce punti, Crepaldi è addirittura perfetto. Al sesto Mazzieri manda in pedana Fraylin Florian.
Nella parte bassa del sesto, con il mancino Kraut sul monte e un out, Reginato (che era entrato al posto di Sabbatani) batte valido al centro. Sul tentativo di smorzata di Desimoni, il catcher Cech ottiene l’out in seconda. Desimoni arriva in posizione punto su lancio pazzo e poi corre fino a casa sul singolo al centro di Poma. Il pop di Vaglio a destra cade nonostante il tentativo di presa in scivolata di Ondracek. Peppe Mazzanti, dopo un paio di lungolinea in foul che terrorizzano suggeritori e arbitri, è il terzo out con una radente ben difesa da Schneider all’interbase.

Al settimo il lanciatore dell’Italia è Junior Oberto e il designato Vojak lo accoglie con un fuoricampo al centro che vale il primo punto boemo. Dopo l’eliminazione al piatto del prima base Muzik, Oberto passa in base sia il terza base Zyma che il seconda base Jakub Hejtmar e l’Italia lo visita. Il pinch hitter Adam Hejtmar è il secondo out grazie a un capolavoro di Vaglio (che aveva preso il posto nel line up di Epifano, con Mercuri all’interbase). Il seconda base arriva in tuffo su una radente alla sua sinistra e, da terra, deposita l’assistenza nel guanto di Sambucci. Oberto però va sotto la doccia e in pedana sale Nick Pugliese, che chiude l’attacco avversario mettendo al piatto Schneider.
Al cambio campo Nosti (entrato per Liddi) riceve la base ball e ruba seconda e terza. Anche Sambucci guarda 4 ball. Entra come pinch hitter Nick Morreale, che batte una rimbalzante lenta verso il terza base. Chroust, appena entrato, non ha spazio per il gioco a casa e ottiene il primo out in prima mentre Nosti segna il quinto punto italiano e Sambucci arriva in seconda. Dopo l’eliminazione di Mercuri, la Repubblica Ceca manda sul monte Tomek, che riempie le basi a suon di ball per Poma. Il miglior battitore della Italian Baseball League non perdona e il suo singolo spinge a casa altri 2 punti. Per la verità Reginato, dopo aver girato verso casa, si apprestava a tornare in terza. Visto Desimoni che arrivava sul cuscino di gran carriera, ha puntato comunque verso casa e ha segnato senza che la difesa boema provasse l’assistenza. Ad ampliare ulteriormente il divario ci pensa Vaglio con un siluro tra esterno sinistro ed esterno centro che gli vale un doppio e spinge a casa altri 2 punti

Per la cronaca, il risultato finale è quello acquisito alla fine del settimo. La parte bassa dell’ottavo e stata infatti considerata chiusa senza che fosse arrivato il terzo out perché Tomek aveva raggiunto il suo limite di lanci e la parte alta del nono è stata giocata solo per consentire al pitcher azzurro Teran di completare il suo programma di preparazione.
Il ceco Jakub Malik è stato premiato come MVP, miglior giocatore del torneo.

IL TABELLINO    TUTTO sulla ITALIAN BASEBALL WEEK

da Firenze, Riccardo Schiroli

TUTTE le FOTO della ITALIAN BASEBALL WEEK in ALTA RISOLUZIONE

World Baseball Softball Confederation
sponsor confederation
ESF
sponsor loyalty
sponsor girandola
sponsor majorleague
sponsor ics
mint pros
sponsor sixtus
jQuery(function($) { SqueezeBox.initialize({}); SqueezeBox.assign($('a.pg-modal-button').get(), { parse: 'rel' }); }); window.jModalClose = function () { SqueezeBox.close(); }; // Add extra modal close functionality for tinyMCE-based editors document.onreadystatechange = function () { if (document.readyState == 'interactive' && typeof tinyMCE != 'undefined' && tinyMCE) { if (typeof window.jModalClose_no_tinyMCE === 'undefined') { window.jModalClose_no_tinyMCE = typeof(jModalClose) == 'function' ? jModalClose : false; jModalClose = function () { if (window.jModalClose_no_tinyMCE) window.jModalClose_no_tinyMCE.apply(this, arguments); tinyMCE.activeEditor.windowManager.close(); }; } if (typeof window.SqueezeBoxClose_no_tinyMCE === 'undefined') { if (typeof(SqueezeBox) == 'undefined') SqueezeBox = {}; window.SqueezeBoxClose_no_tinyMCE = typeof(SqueezeBox.close) == 'function' ? SqueezeBox.close : false; SqueezeBox.close = function () { if (window.SqueezeBoxClose_no_tinyMCE) window.SqueezeBoxClose_no_tinyMCE.apply(this, arguments); tinyMCE.activeEditor.windowManager.close(); }; } } }; jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });