Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Nella seconda partita andata in scena al "Cerreti" di Firenze vittoria senza storia per la Repubblica Ceca che si impone nettamente sulla Spagna (11-0). Una Daniel Sanchez gira un doppio gioco sulla scivolata di Cech (Duck Foto Press)partita senza storia dove i boemi partono forte e toccano duro sul partente avversario Ricardo Hernandez. Il punto in apertura a rompere immediatamente l'equilibrio e i 3 siglati al terzo con 4 valide, rappresentano il bottino ceco che indirizza la gara dove il pitcher boemo Radim Chroust non ha problemi a controllare le mazze iberiche alle quali lascerà la miseria di 1 valida in 4.2 riprese sul monte.

La Repubblica Ceca invece picchia duro per tutte le 7 riprese (13 valide alla fine) e pone la parola fine sulla partita nel quinto inning: contro i lanci di Izquierdo prima e Cruz poi il nove boemo si abbatte con veemenza e produce 5 punti, anche grazie ai doppi di Schneider e Junez (2 rbi ciascuno), che fissano il punteggio sull'11-0 finale.

IL TABELLINO

Homer di Liddi, l'Italia in rimonta pareggia con la Spagna

Alla Spagna la prima dell'Italian Baseball Week

 

 

World Baseball Softball Confederation
sponsor confederation
ESF
sponsor loyalty
sponsor girandola
sponsor majorleague
sponsor ics
mint pros
sponsor sixtus
jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });