Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Mondiale Under 12: Giappone, Usa, Taiwan e Veneuela in semifinale

da Taipei City (Taiwan), Fabio Ferrini

Saranno Giappone, Usa, Taiwan e Venezuela a giocarsi le medaglie al Mondiale Under 12. Questa la sentenza dei quarti di finale dove si è assistito ad un grande equilibrio. Non sono arrivate sorprese rispetto ai pronostici della vigilia, ma per le quattro semifinaliste la vittoria non è stata così facile.
Il Venezuela, che ha aperto la giornata, è stata l'unica squadra vincente che ha dovuto rimontare lo svantaggio iniziale. Il Messico infatti per oltre metà partita ha spevanta la corazzata sudamericana grazie al solo-homer firmato in apertura da Garcia, al quinto fuoricampo personale nel torneo. Poi il Venezuela ha cambiato marcia e a cavallo di quarta e quinta ripresa ha ribaltato il risultato (5-1). Le sofferenze non sono finite per la squadra sudmaericana che ha visto il Messico tentare il tutto per tutto fino alla fine ed L'Italia e la Taipei Municipal Fulin Schoolavvicinarsi fino al 3-5 con due corridori sulle basi. A quel punto il Venezuela è ricorso a Bracho che ha chiuso i conti con uno strikeout.
Gli Stati Uniti invece hanno firmato una shutout contro il Brasile che dopo essere passato in svantaggio al secondo inning ha visto Olasin mettere il punto esclamativo sul successo a stelle e strisce con un solo-homer a destra.
Il Giappone invece ringrazia una partenza sprint in cui produce tutti i suoi 4 punti nelle prime due riprese e capitalizza al massimo le sole 4 valide toccate. Una in meno di Panama che non è riuscita a concretizzare nonostante i 3 errori delle difesa nipponica.
Nel posticipo del tardo pomeriggio, iniziato con un po' di ritardo a causa di un violento acquazzone abbattutosi su Taipei City un paio d'ore prima del playball, i padroni di casa di Taiwan hanno regolato la Corea al termine di un match molto equilibrato e sbloccato nel terzo attacco. A portare in fondo la vittoria ci ha pensato il partente Ching Chieh Chen che ha concesso agli avversari solo 2 valide.

Il programma delle semifinali, che si giocheranno al Tien Mou sabato 27 luglio, prevede alle ore 10 la sfida tra Stati Uniti e Giappone e alle 14 Venezuela-Taiwan, tempo permettendo viste le brutte previsioni meteo per il pomeriggio.

Nel frattempo l'Italia, che aveva chiuso il suo Mondiale con l'eliminazione nella fase a gironi, è tornata di nuovo in campo per una partita amichevole con la Taipei Municipal Fulin School, una scuola media del luogo. Un'occasione per continuare il lavoro svolto prima e durante la massima manifestazione mondiale che ha visto gli azzurrini ben comportarsi ed ottenere una vittoria (16-2) contro una buona squadra.
L'Italia tornerà in campo anche domani, sabato 27, per una seconda amichevole contro un'altra scuola media di Taipei.

I TABELLINI DEI QUARTI ED IL PROGRAMMA DELLE SEMIFINALI