Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Mondiale Under 12: riscatto Taiwan e vittoria del Venezuela sugli USA

da Taipei City (Taiwan), Fabio Ferrini

Nella quarta giornata di partite del Mondiale Under 12, i padroni di casa di Taiwan tornano a sorridere nella sfida clou con il Messico. I centroamericani partono in quarta con i solo-homer di Ballesteros e Garcia, intervallati da uno strikeout, e sembrano prendere il largo. Invece la squadra asiatica al cambio campo risponde per le rime e ribalta immediatamente lo svantaggio che Foto ADLpoi difende fino alla fine con una complete game di Ching-Chieh Chen.
L'altro big-match del giorno, giocato nel consueto posticipo del tardo pomeriggio, ha invece visto di fronte Venezuela e Stati Uniti con i sudamericani che si sono imposti al termine di un'avvicente partita. A tenere a bada le mazze a stelle e strisce nella prima parte ci ha pensato Aaron Bracho con una palla veloce da circa 80 miglia orarie, una velocità da far invidia a molti adulti. Il lanciatore venezuelano ha anche spinto a casa il 3-0 dopo che nella seconda ripresa Gutierrez aveva sbloccato la partita con un singolo da 2 punti. Gli Stati Uniti hanno avuto un sussulto nel finale, nell'ultimo inning, ma il fuoricampo da 2 punti di Hines, con palla vicina ai 90 metri, è servito solo a rendere meno amara la sconfitta (3-2).

Per il girone A la Repubblica Ceca firma la sua prima vittoria, vittime le Filippine. In realtà la squadra indonesiana tocca lo stesso numero di valide degli europei ma solo nel finale riesce a concretizzare di più.

Due vittorie per manifesta vengono invece dal girone B. La Corea arriva a quota 20 contro Hong Kong mettendo a referto punti in tutte e 4 le riprese giocate e concede solo una hit agli avversari, mentre la Russia ottiene il record di punti segnati in una partita, per questa edizione, contro il Pakistan. Un big-inning da 10 punti al quinto e le 14 valide toccate portano la squadra europea a mettere il numero 27 sul tabellone.

RISULTATI E CLASSIFICHE

STATISTICHE