Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Verdeazzurro, ultimo raduno e convocati della Cadetti Nord per il Mundial Hit

Gli atleti convocati al raduno sono stati sottoposti a un lavoro molto dettagliato e specifico. Oltre alla presenza dello staff tecnico del Verdeazzurro Cadetti Nord, composto dal manager Alessandro Flisi, il pitching coach Ennio Paganelli, l’hitting coach Francesco Aluffi e l’outfield coach Michele Pilutti, hanno dato un supporto di tutto rilievo i tecnici Pedro Josè CastilloTata”, Gianni Marinig e Silvano Paro senza i quali il raduno non avrebbe potuto avere la stessa intensità.

Il ritrovo è avvenuto domenica 14 luglio, nel tardo pomeriggio, per prendere posto negli splendidi alloggi preparati dalla società Conegliano Veneto con la gentile collaborazione del Comune, per poi  recarsi a cena presso le strutture dello stadio della società dove, anche nelle seguenti due giornate i ragazzi hanno consumato i pasti. Un plauso a tutta l’organizzazione, per l’accoglienza che la società ha riservato ai ragazzi e allo staff tecnico, mettendo a disposizione qualsiasi cosa fosse necessaria oltre che a una gentilezza e cortesia impagabili.

Il raduno è stato suddiviso  in due giornate di lavoro. Nella prima, dopo il riscaldamento atletico i ragazzi sono stati sottoposti al “rast test”, per valutare la potenza massima, minima e indice di affaticamento, per poi proseguire con “difensive drills e PFP” e terminare la mattinata con situazioni nel box di battuta . Il pomeriggio è stato utilizzato per allenare la comunicazione in campo e nello specifico tra esterni ed interni e successivamente interni con interni ed esterni con esterni.   Al termine della pratica gli atleti si sono sottoposti ad un test attitudinale sulla psicologia del gioco ed un dialogo singolo con i vari componenti dello staff.

Raduno finale Cadetti Nord ConeglianoLa seconda giornata si è aperta con i test di corsa casa-1°base e casa-2°base con relativa battuta prima della corsa, per poi proseguire con allenamenti specifici ruolo per ruolo sui fondamentali di gioco, mentre i lanciatori lavoravano su pick-off e tempistiche di gioco.   Il lavoro della mattinata è terminato con l’allenamento alla reazione alla battuta come corridori dalla 1°base, 2° base e 3° base. Dopo la pausa pranzo si è svolta una partita interna, diretta dall’arbitro ufficiale Luca Pavan, durante la quale lo staff tecnico ha potuto verificare tutto il lavoro delle giornate di allenamento e lo stato di apprendimento degli schemi di gioco e segnali da parte degli atleti.

Complimenti al comportamento ed all’impegno da parte di tutti gli atleti partecipanti al raduno che hanno dimostrato impegno, serietà e grande volontà per ottenere il posto in squadra.

La squadra Cadetti Nord che affronterà il Mundial Hit, dunque, sarà così composta da 7 lanciatori, 2 catcher, 5 interni e 4 esterni. Lanciatori: Michele Pomponi, Mattia Aldegheri, Stefano Censi, Marco Caloi, Dennis Introvigne, Riccardo Salvadori, Mattia Pin; catcher: Cesare Astorri, Riccardo Flisi; interni: Leonardo Seminati, Tommaso Giarola, Gian Marco Cannata, Davide Meliori, Federico Garavaglia; esterni: Giulio Monello, Davide Trolli, Filippo Daddi, Riccardo Bertossi.