Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Mondiale Under 12: il Brasile sorprende il Messico

da Taipei City (Taiwan), Fabio Ferrini

Nella seconda giornata del Mondiale Under 12, dove l'Italia di Stefano Burato ha sostenuto un allenamento non essendo impegnata per il turno di riposo, la sorpresa è firmata al mattino dal Brasile che si impone sul Messico (10-7) sul diamante Tien Mou. I sudamericani, dopo aver subito un big-inning al quarto con 6 punti siglati dai biancoverdi ed essere quindi andati sotto nel punteggio 4-7, hanno piazzato il colpo di coda nell'ultimo attacco. Con 12 battitori passati nel box il Brasile ha reso quanto Un momento della partita tra Filippine e Giapponesubito poco prima ribaltando la partita (10-7) e difendendo poi il vantaggio acquisito una volta in difesa. Dal Brasile è anche arrivato il primo homerun della manifestazione: autore Eric Tanuguchi.

Sempre per il girone A, quello degli azzurri, vita facile per il Giappone contro le Filippine, all'esordio nel torneo. Una shutout di Taiyo Ueda e 13 valide hanno permesso ai nipponici di chiudere alla quarta ripresa la sfida. Ancora più rotonda la vittoria degli Stati Uniti contro il Pakistan: 20-0 con 21 valide e no-hit per i due lanciatori a stelle e strisce Evan Godwin e Kevin Martin.
Nel facile successo del Venezuela sull'esordiente Russia, spicca la prestazione del lanciatore sudamericano Bernie Reyes che sfiora il perfect game rovinato solo da un colpito nell'ultima ripresa lanciata. Per Reyes rimane una no-hit con 8 strikeout su 12 eliminazioni totali.

Ancora una volta la partita più equlibrata della giornata ha visto coinvolta Panama. E ancora una volta i centroamericani escono sconfitti con il punteggio di 0-2. Questa volta a festeggiare è la Corea che capitalizza al masssimo le sole 4 valide colpite e ringrazia il proprio lanciatore Seong Min Kim che tira tutte e sei le riprese e tiene sotto controllo l'attacco avversario.

Nella partita serale Taiwan passeggia contro la Repubblica Ceca. Mettendo punti a referto in ogni inning passato nel box, i padroni di casa surclassano la squadra europea che si rivela molto fallosa in difesa, 7 errori. A spiccare tra le fila taiwanesi il seconda base Chun-Hao Ma che ha chiuso la partita a 3 su 4 con ben 5 punti battuti a casa.

RISULTATI E CLASSIFICHE