Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

IL GROSSETO PRESENTA IN TV IL NUOVO "JANELLA" NEL BIG MATCH CON IL NETTUNO

Sono 2 gli anticipi in programma giovedì 12 giugno (inizio ore 21) nella seconda di ritorno della Italian Baseball League.
A Grosseto il Montepaschi ospita (diretta su Rai Sport Più dalle 21.30) la Danesi Nettuno nella sfida tra le seconde della classe. Entrambe le squadre sono ovviamente consapevoli che 2 inseguitrici su 3 (Rimini, che affronta Redipuglia, e San Marino, che se la vede con il Godo) possono approfittare del fine settimana. Per cui l'imperativo per entrambe è evitare il 'cappotto'.
Giovedì sera si sfidano in pedana i pitcher stranieri. Mikkelsen sul monte di Grosseto è in cerca di conferme, mentre il nettunese Cruz sembra arrivato al top del rendimento.
La serie prosegue venerdì e sabato (sempre alle 21) a Grosseto. Un certo interesse suscita la sfida tra lanciatori italo venezuelani di gara 2, con l'emergente Jovany D'Amico a vedersela col veterano Giovanni Carrara. Il Montepaschi guarda con una certa preoccupazione alla partita che chiude la serie e che vedrà il suo staff di pitcher di scuola italiana contendere la vittoria a Carlito Richetti, il miglior ASI della Lega.
Ulteriore motivo di interesse del week end è il fatto che giovedì sera verranno inaugurati i lavori di ammodernamento dello stadio "Jannella".

A San Marino la T&A si affida ad Horacio Estrada per iniziare bene il week end contro un De Angelis Godo dal dente avvelenato, dopo che ha visto svanire per un punto la vittoria di prestigio sia in gara 2 che gara 3 a Nettuno. Con Baerlocher e Collina sul monte, è proprio nella partita riservata al pitcher straniero che i goti sono più pericolosi. La serie prosegue poi a Godo (sempre alle 21) venerdì e sabato. Il mancino del Godo Lino Luciani sembra il cliente più difficile da affrontare per una T&A i cui pitcher italiani cercano un riscatto, dopo le partite da dimenticare giocate contro Bologna la scorsa settimana. Doriano Bindi cercherà di recuperare a tempo pieno Buccheri. E' tutta da valutare la possibilità di schierare La Fera, mentre si può escludere l'impiego di Matamoros.

In campo giovedì 12 giugno

Montepaschi Grosseto-Danesi Nettuno (Giabbani, Fabrin, Serafini; diretta su Rai Sport Più dalle 21.30)
T&A San Marino-De Angelis Godo (De Franceschi, Screti, Taurelli)