Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

A ROMA LA SECONDA RIUNIONE CON LE SOCIETA' INTENZIONATE AD OSPITARE GARE DEL MONDIALE 2009

Erano 7 le società del centro sud presenti alla riunione che si è svolta a Roma sul tema dell'organizzazione della fase finale del Mondiale IBAF 2009. Il Presidente Federale Riccardo Fraccari ha illustrato la formula e i gli standard imposti dalla Federazione Internazionale (IBAF) e dalla MLB per ospitare gare del torneo. Alla riunione sono intervenuti i rappresentanti di Spoleto (Perugia, accompagnati dal Vice Sindaco Daniele Benedetti), Grosseto, Chieti (presente l'Assessore allo Sport del Comune Aldo Grifoni), Matino (Lecce), Messina, Caserta e Reggio Calabria. Hanno mostrato un interesse preliminare ad organizzare gare del Mondiale, ma non erano presenti alla riunione, le città di Nettuno, Anzio e Palermo.

Come alle società del centro nord, ai presenti è stato chiesto di fornire un impegno preciso a portare gli impianti destinati ad ospitare gare del Mondiale agli standard previsti. La riserva dovrà essere sciolta entro il 15 luglio.