Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

L'ITALIA E' SBARCATA A L'AVANA

AL termine di un viaggio iniziato di buon mattino a Roma e proseguito (via Madrid) fino a Cuba, la nazionale di baseball è giunta all'Hotel Riviera sul "Maleco" de l'Avana, che ospiterà il ritiro azzurro per tutto il Mondiale.
All'ultimo momento Giampiero Faraone ha dovuto sostituire Vigna e Patrone, che non hanno potuto ottenere il visto d'ingresso a Cuba, e ha deciso di aggregare al gruppo Luca Bischeri del Grosseto e Giuseppe Mazzanti del Nettuno.
Con un lanciatore in meno, la rosa dell'Italia per il Mondiale numero 35 è la seguente:

Lanciatori Bartolucci, Marchesano e S. Patrone (Rimini), Olenberger e Massimino (Cus Parma), Colaceci (Nettuno), De Santis (Grosseto), Martignoni (San Marino), Lucena (Modena).
Ricevitori Parisi (San Marino) e Malagoli (Modena)
Interni Bischeri e Sgnaolin (Grosseto), Rovinelli (San Marino), Imperiali (Anzio), Dallospedale (Fortitudo BO), La Fera (Neptunus Rotterdam), Schiavetti e G.Mazzanti (Nettuno).
Esterni Rosado (Modena), Di Pace (Cus Parma), Pantaleoni e Chiarini (Rimini), Sanna (Anzio)

Martedì sera alle 19 di L'Avana (l'una della notte in Italia) gli azzurri affronteranno in amichevole allo stadio "LatinoAmericano" la nazionale di Cuba. Il giorno successivo affronteranno alla "Ciudad Deportiva" alle 14 locali i Campioni di Cuba degli Industriales.
Un'altra amichevole è in programma tra mercoledì e giovedì o contro gli Stati Uniti o contro Nicaragua.