Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Il venerdì sera dell'Italian Baseball League vede 2 vittorie casalinghe, di Nettuno e Padova, al termine di partite molto equilibrate e dai punteggi bassi che si risolvono nel finale. Il Parma Clima lotta alla pari della squadra laziale ma lascia per strada qualche occasione di troppo, mentre l'UnipolSai Bologna, agganciata in classifica proprio dal Nettuno, cede su un colpito a basi cariche alla nona ripresa.

Allo 'Steno Borghese' un acuto dell'Angel Service Gruppo Secur Nettuno all'ottava ripresa decide la sfida playoff con il Parma Clima (3-1) al termine di una partita molto equilibrata dove i lanciatori hanno tenuto sotto controllo le mazze avversarie. Alla squadra di Gibo Gerali non è bastato toccare lo stesso numero di valide dei laziali, e nemmeno trovare il punto del pareggio al settimo, per evitare la sconfitta.
Proprio Parma parte forte riempiendo tutti i sacchetti al primo attacco, ma rimane a bocca asciutta. Nettuno invece non si fa pregare e al cambio campo gli basta una valida per sbloccare la gara: colpito Sellaroli, Bermudez tocca un singolo che porta i corridori agli angoli, poi Mazzanti completa l'opera con una volata di sacrificio. I ducali riescono ad andare in base in tutte le prime 6 riprese contro i lanci di Uviedo, ma mancano sempre della zampata decisiva per riportare in parità le sorti dell'incontro. Pareggio che arriva al settimo sul rilievo di Jimenez complice una difesa nettunese poco precisa. Desimoni, salvo su errore, arriva fino in terza sul sacrificio di Mirabal a cui si unisce il secondo errore dell'inning, poi è sufficiente una battuta in doppio gioco di Zileri per l'1-1.
Nettuno non ci sta e con una fiammata imperiosa all'ottava ripresa si prende la vittoria. Il singolo di Sellaroli, il doppio di Retrosi e la valida di Bermudez fanno capitolare il rilievo emiliano Gonzalez e per il nove laziali sono i 2 punti che valgono la vittoria.

IL TABELLINO

Cade l'UnipolSai Bologna per mano del Tommasin Padova (2-1) che gioca alla pari dei Campioni d'Italia e in coda alla partita approfitta di un rilievo negativo di Filippo Crepaldi per incassare l'ottava vittoria della propria stagione.
Passata subito in vantaggio al primo inning con una volata di sacrificio di Marval a spingere a casa Nosti, l'UnipolSai si affida al suo partente Owens che controlla l'attacco patavino senza problemi se non fosse che alla quarta ripresa Perdomo ristabilisce la parità con un solo-homer, unico neo su una prestazione ottima del lanciatore emiliano. La squadra di Frignani avrebbe anche l'immediata occasione per mettere di nuovo la testa avanti al quinto, ma a basi piene Marval rimane al piatto. Anche un doppio di Nosti al settimo rimane senza seguito. Si arriva così alla nona ripresa del Padova che, con 2 out, non molla la presa. Medoro riceve 4 ball, Perdomo ottiene un singolo interno, pi al resto contribuisce in maniera decisiva Crepaldi che concede un'altra base ball e con tutti i sacchetti occupati colpisce Sciacca forzando a casa il punto della vittoria del Tommasin.

IL TABELLINO

LA CLASSIFICA

LE PHOTOGALLERI IBL 2017

 

 

aisla2017nuovo

tags

IBL
World Baseball Softball Confederation
sponsor confederation
ESF
sponsor loyalty
sponsor girandola
sponsor majorleague
sponsor ics
mint pros
sponsor sixtus
jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });