Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Il Rimini supera ancora Bologna e vince la serie

da Rimini, Daniele Mattioli

Continua il buon momento di forma del Rimini che, dopo la qualificaizone alla finale di Coppa Campioni e la vittoria nella gara di givoedì sera, supera nuovamente la Fortitudo Bologna con il punteggio di 7 a 1, aggiudicandosi di fatto la serie. I Pirati sono bravi a iniziare in modo aggressivo (3 punti) e a gestire poi il vantaggio, grazie al'ottimo rilievo di Ekstrom, allungando poi nel finale. Per la Fortitudo, apparsa ancora in difficoltà, l'unico a salvarsi è Oeltjen, capace di evitare la seconda shoutout consecutiva alla sua squadra con il primo fuoricampo colpito in Italia.

Dopo la vittoria ottenuta nell'anticipo televisivo di giovedì a Bologna, il Rimini ospita la Fortitudo nel proseguimento della serie. I Pirati mandano Corradini sul monte di lancio, con Cit che prende il posto di Spinelli, uscito infortunato nella gara di ieri sera. Il prospetto romagnolo gioca all'esterno sinistro, con Salazar che difende il cuscino di prima base. In casa UnipolSai, invece, il lanciatore partente è Panerati, con Sabbatani ricevitore e Rodriguez battitore designato. Il ballottaggio tra Fuzzi e D'Amico per difendere l'hot corner viene invece vinto dall'ex Godo, mentre Grimaudo copre il cuscino di prima base.

Come già avvenuto ieri sera, l'inizio del Rimini è di quelli importanti. Zileri ottiene subito la base ball e raggiunge salvo il cuscino di seconda su errore di lancio di Panerati sulla battuta di Santora. Ambedue i corridori avanzano in posizione punto per via della palla mancata di Sabbatani sullo strike out subito da Romero. Successivamente Salazar ottiene la base ball che riempie tutti i cuscini mentre è Mazzanti a svuotarli parzialmente con un gran contatto a sinistra contro le recinzioni per i punti che valgono il 2 a 0 Rimini. Dopo il passaggio gratuito in base di Babini e la visita sul monte della Fortitudo, i Pirati trovano la terza segnatura della serata, grazie alla valida a destra di Cit.

Durante il 2° inning di gioco, il Rimini si trova costretto a sostituire Corradini, per via di un problema alla spalla, con Del Bianco. Nonostante l'infortunio occorso al proprio pitcher, i Pirati non subiscono il contraccolpo psicologico e allungano nel punteggio nella ripresa successiva, quando la battuta in doppio gioco di Babini permette a Mazzanti (valida da 2 basi) di segnare il punto del 4 a 0.

Nella 4° ripresa la Fortitudo accorcia il distacco, grazie al fuoricampo da 1 punto di Oeltjen. Il giocatore australiano è uno degli ultimi battitori affrontati da Del Bianco nella partita. Il rilievo romagnolo viene infatti sostituito da Ekstrom nel corso del 5° inning, con i Pirati che cercano di mettere in ghiaccio la partita. Anche in casa felsinea arriva il cambio sul monte di lancio, con De Santis che subentra a Panerati.

Dopo un paio di riprese ben controllate dai due rilievi, il Rimini allunga ulteriormente nel punteggio e di fatto ipoteca la partita. Zileri batte valido, raggiunge la seconda dopo il passaggio gratuito ottenuto da Santora e segna punto sul doppio di Romero. La base ball intenzionale concessa a Salazar riempie tutti i cuscini, con il successivo singolo di Mazzanti che spinge a casa il compagno. La volata di sacrificio di Cit porta il punteggio sul 7 a 1, risultato che sarà anche quello conclusivo.

IL TABELLINO

La foto di copertina è di Lauro Bassani.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function ($) { initChosen(); $("body").on("subform-row-add", initChosen); function initChosen(event, container) { container = container || document; $(container).find(".advancedSelect").chosen({"disable_search_threshold":10,"search_contains":true,"allow_single_deselect":true,"placeholder_text_multiple":"Scrivi o seleziona alcune opzioni","placeholder_text_single":"Seleziona un'opzione","no_results_text":"Nessun risultato"}); } }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery(document).ready(function() { var value, searchword = jQuery('#mod-finder-searchword880'); // Get the current value. value = searchword.val(); // If the current value equals the default value, clear it. searchword.on('focus', function () { var el = jQuery(this); if (el.val() === 'Cerca nel sito') { el.val(''); } }); // If the current value is empty, set the previous value. searchword.on('blur', function () { var el = jQuery(this); if (!el.val()) { el.val(value); } }); jQuery('#mod-finder-searchform880').on('submit', function (e) { e.stopPropagation(); var advanced = jQuery('#mod-finder-advanced880'); // Disable select boxes with no value selected. if (advanced.length) { advanced.find('select').each(function (index, el) { var el = jQuery(el); if (!el.val()) { el.attr('disabled', 'disabled'); } }); } });}); jQuery(document).ready(function() { var value, searchword = jQuery('#mod-finder-searchword880'); // Get the current value. value = searchword.val(); // If the current value equals the default value, clear it. searchword.on('focus', function () { var el = jQuery(this); if (el.val() === 'Cerca nel sito') { el.val(''); } }); // If the current value is empty, set the previous value. searchword.on('blur', function () { var el = jQuery(this); if (!el.val()) { el.val(value); } }); jQuery('#mod-finder-searchform880').on('submit', function (e) { e.stopPropagation(); var advanced = jQuery('#mod-finder-advanced880'); // Disable select boxes with no value selected. if (advanced.length) { advanced.find('select').each(function (index, el) { var el = jQuery(el); if (!el.val()) { el.attr('disabled', 'disabled'); } }); } });});