Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Gonzalez e Romero trascinano Rimini nella vittoria sul campo di Bologna

da Bologna, Daniele Mattioli

Continua l'ottimo momento di forma del Rimini che, dopo la qualificazione alla finale di Coppa Campioni conquistata la scorsa settimana a Brno, espugna per 5 a 0 il campo della Fortitudo Bologna e inizia nel migliore dei modi la seconda giornata della seconda fase della Italian Baseball League. I Pirati sono trascinati al successo dall'ottima prestazione sul monte di lancio di Gonzalez, all'esordio in campionato, e dalla particolare vena offensiva del proprio lineup, capace di colpire 14 valide con uno scatenato Romero autore di 3 punti battuti a casa. In casa UnipolSai, invece, serata difficile per il partente Williamson e per l'attacco, che ha chiuso con solamente 3 valide la serata.

Dopo la pausa per la Coppa Campioni, riparte la lotta per accedere alla finale scudetto della Italian Baseball League, con l'anticipo della seconda giornata della seconda fase tra Bologna e Rimini. La Fortitudo schiera la formazione tipo, con Williamson sul monte di lancio e Rodriguez a riceverlo. In prima gioca Malengo mentre Grimaudo è il battitore designato. In casa dei Pirati, invece, la palla da partente viene affidata a Gonzalez, pitcher dall'importante esperienza in Major League e all'esordio nel campionato italiano. Confermate le altre indicazioni della vigilia: Salazar è impegnato all'esterno sinistro, con Di Fabio a difesa dell'hot corner. Mazzanti, non ancora al top della condizione, gioca come designato.

Pronti, partenza, via e il Rimini passa subito in vantaggio. Con un out, Santora ottiene la base ball e raggiunge la seconda sulla valida di Salazar. Il successivo singolo a sinistra di Mazzanti sblocca il risultato a favore della compagine ospite.

La Fortitudo cerca di reagire ma si trova davanti un ottimo Gonzalez che lascia le briciole al lineup emiliano, tra eliminazioni al piatto e semplici out in diamante. Trascinati dal proprio pitcher in difesa, i Pirati si scatenano in attacco e allungano nel corso del 3° inning.

Zileri apre l'attacco romagnolo con un singolo e viene spinto in terza da un profondo doppio a destra di Santora. Il singolo al centro di Romero vale la segnatura del 2 a 0. La successiva valida da due basi a sinistra di Salazar porta a casa un altro punto. Risulta essere provvidenziale la visita sul monte dello staff tecnico della Fortitudo. Williamson infatti riesce a uscire indenne dalla difficile situazione (corridori in posizione punto e nessuno fuori), grazie anche a due eliminazioni al piatto.

La difficile serata del pitcher americano dell'UnipolSai continua però nelle ripresa successiva, quando Rimini aggiunge altri 2 punti a tabellone, grazie al doppio di Salazar che spinge a casa Babini e Di Fabio, ambedue in base grazie ad una valida. I Pirati potrebbero dilagare ulteriormente al 5°inning, quando riempiono tutti i cuscini ma non riescono a concretizzare.

Nella 6° ripresa escono dalla partita sia Williamson che Gonzalez, con il pitcher romagnolo che chiude la sua prima uscita italiana con una sola valida subita da parte di Liverziani e 6 eliminazioni al piatto. I due lanciatori vengono rilevati rispettivamente da Marinez per Bologna e Marquez per Rimini.

Da qui in poi la partita non regala più nessuna novità per quanto riguarda il punteggio. I Pirati, infatti, vanno vicini in più di una circostanza ad aumentare il vantaggio, ma la difesa bolognese è attenta ed esce indenne con un paio di doppi giochi difensivi. Dall'altra parte, invece, la Fortitudo riesce a colpire la seconda e terza valida della sua partita con Ambrosino e Infante (sul rilievo finale di Escalona), ma non riesce a segnare il punto della bandiera. Rimini espugna così Bologna per 5 a 0.

IL TABELLINO

La foto di copertina è di Corrado Benedetti - Oldmanagency.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function ($) { initChosen(); $("body").on("subform-row-add", initChosen); function initChosen(event, container) { container = container || document; $(container).find(".advancedSelect").chosen({"disable_search_threshold":10,"search_contains":true,"allow_single_deselect":true,"placeholder_text_multiple":"Scrivi o seleziona alcune opzioni","placeholder_text_single":"Seleziona un'opzione","no_results_text":"Nessun risultato"}); } }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery(document).ready(function() { var value, searchword = jQuery('#mod-finder-searchword880'); // Get the current value. value = searchword.val(); // If the current value equals the default value, clear it. searchword.on('focus', function () { var el = jQuery(this); if (el.val() === 'Cerca nel sito') { el.val(''); } }); // If the current value is empty, set the previous value. searchword.on('blur', function () { var el = jQuery(this); if (!el.val()) { el.val(value); } }); jQuery('#mod-finder-searchform880').on('submit', function (e) { e.stopPropagation(); var advanced = jQuery('#mod-finder-advanced880'); // Disable select boxes with no value selected. if (advanced.length) { advanced.find('select').each(function (index, el) { var el = jQuery(el); if (!el.val()) { el.attr('disabled', 'disabled'); } }); } });}); jQuery(document).ready(function() { var value, searchword = jQuery('#mod-finder-searchword880'); // Get the current value. value = searchword.val(); // If the current value equals the default value, clear it. searchword.on('focus', function () { var el = jQuery(this); if (el.val() === 'Cerca nel sito') { el.val(''); } }); // If the current value is empty, set the previous value. searchword.on('blur', function () { var el = jQuery(this); if (!el.val()) { el.val(value); } }); jQuery('#mod-finder-searchform880').on('submit', function (e) { e.stopPropagation(); var advanced = jQuery('#mod-finder-advanced880'); // Disable select boxes with no value selected. if (advanced.length) { advanced.find('select').each(function (index, el) { var el = jQuery(el); if (!el.val()) { el.attr('disabled', 'disabled'); } }); } });});