Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Di Roberto Buganè

Si conclude con il numero 11 dell’1 aprile 1952 la pubblicazione della raccolta completa di All’insegna del Toro che batte.
Nato come semplice notiziario della società Torino B.C. diventò ben presto il giornale del baseball italiano, con articoli che andavano dalla cronaca e piccole storie Ed articoli più approfonditi sui problemi del baseball e del softball nazionali. Fu la ribalta alla quale si presentarono personaggi che sarebbero entrati nella storia delle L'ultima vignetta apparsa sul "Toro"nostre discipline e trovarono spazio quelle che sono probabilmente le prime (e gustosissime) vignette umoristiche italiane sul baseball e softball made in Italy.

In definitiva si è trattato di una testimonianza viva su quelle che furono le passioni, gli entusiasmi e le speranze che animarono quel nostro passato. Ci fa piacere sperare che testimoni di quel tempo abbiano potuto, attraverso queste pagine, rivivere la loro gioventù.

La pubblicazione ha comportato un certo impegno, basti dire che fra scansioni, rielaborazione delle immagini, il loro assemblaggio, preparazione di testi, conversioni in altri formati dei file grafici e di testo, sono stati prodotti oltre trecento file, il tutto “home made”.
Il numero 11, che non faceva certo prevedere la cessazione traumatica delle pubblicazioni, apre con la con l’eclatante notizia che Torino disporrà di un campo dedicato totalmente al baseball
Si comincia poi a respirare l’aria dei campi verdi con la presentazione delle partite di precampionato. Fra le notizie fuoricampo, la più clamorosa è quella che annuncia l’ingresso della Lazio B.C. nella S.S.Lazio, la più grande e antica polisportiva italiana, che fra le sue sezioni annovera pure la squadra di calcio partecipante al campionato di Serie A di calcio. E' un importante riconoscimento del rilievo che il baseball stava assumendo nello sport italiano. 

E’ questo l’ultimo numero pubblicato dalla società Torinese. Il protagonismo e le incomprensioni all’interno della redazione portarono  a prematura morte il giornale. L’averlo resuscitato, grazie anche a Mario Bretto, che ha donato al museo la sua collezione,  ci è sembrato anche un doveroso omaggio a quei pionieri.

SCARICA IL NUMERO 11

Dagli album di documentazione nella colonna di destra è possibil scaricare la collezione completa di All'insegna del Toro che batte.

Il Museo FIBS ha inoltre acquisito molti numeri della rivista Baseball Softball, che venne pubblicata dal 1952 al 1961. Nei prossimi giorni forniremo una relazione su quante copie del giornale sono in effetti in nostro possesso.

aisla2017nuovo

World Baseball Softball Confederation
sponsor confederation
ESF
sponsor loyalty
sponsor girandola
sponsor majorleague
sponsor ics
mint pros
sponsor sixtus
jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });