Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Un terzo inning da 6 punti dà la vittoria al Rimini sul Parma

da Rimini, Riccardo Schiroli

Un terzo inning da 6 punti basta e avanza al Rimini per pareggiare i conti con il Parma. I problemi di controllo del partente Rivera e le 2 valide consecutive (di Castro e Buccheri) concesse dal primo rilievo Giovanelli, uniti a un paio di incertezze difensive degli ospiti, consentono ai Pirati di scavare un solco che per i giovani di Munoz si rivelerà impossibile colmare. Roberto Corradini firma la vittoria (9-2) lanciando le prime 5 riprese.

Il Rimini deve fare a meno di Spinelli e schiera Castro in prima, Gomez in terza e Babini in seconda. Romero è il designato e Buccheri gioca in campo esterno. Roberto Corradini è il partente. Il Parma nonAlex Romero del Rimini in battuta (Lauro Bassani) può contare su Marval ed è Maestri a ricoprire il ruolo di catcher. Giannetti gioca in terza e Pesci è il designato. Sul monte sale il mancino Yomel Rivera.
Rimini passa al primo attacco, ma lascia anche 2 uomini in base. I Pirati riempiono le basi con un singolo interno (di Zileri), una base e un colpito e segnano sulla volata di sacrificio di Gomez.
In apertura di secondo inning, una volata di Poma cade a Zileri e l'esterno sinistro ducale arriva in seconda. L'impressione è che Zileri sia stato ingannato dalle luci artificiali. Scalera guadagna la base per ball. Sulla battuta di Giannetti, Santora ottiene l'out in seconda, ma il tentativo di girare il doppio gioco fallisce e, oltretutto, la palla sfugge a Castro e Poma segna in scivolata il punto del pareggio.

Al terzo Rimini fa il break decisivo. Zileri apre l'attacco dei Pirati con un singolo a sinistra. Santora smorza per portare il compagno in seconda e ci riesce. Nel tentativo di eliminare Buccheri sul cuscino più avanzato, il Parma permette oltretutto anche a Santora di arrivare salvo. I 4 ball a Chiarini riempiono le basi e, con un conto di 3-0, Romero batte una linea su Giannetti, che ottiene il primo out al volo. Gomez arriva sul conto pieno e poi guarda il quarto ball, che vale il vantaggio dei Pirati. E' l'ultimo atto della partita di Rivera, che viene rilevato da Nicolas Giovanelli. Sul primo lancio del nuovo potcher, Castro batte un singolo tra interbase e terza base e spinge a casa 2 punti. Sul conto d i 1-1, arriva una valida pressoché identica di Buccheri e il vantaggio del Rimini si amplia al 5-1. I 4 ball a Bertagnon riempiono le basi. La volata di Babini cade a Poma. Oltre al punto (di Castro) che sarebbe entrato sulla volata di sacrificio, Rimini ne segna un secondo (con Buccheri) e Bertagnon arriva in terza. Con i corridori agli angoli, Giovanelli mette comunque al piatto Zileri e chiude la ripresa facendo battere una volata a sinistra a Santora.

La difesa del Parma cerca di eliminare Buccheri (Lauro Bassani)Al quinto Giovanelli apre con 4 ball a Castro. Il successivo doppio di Buccheri porta Castro in terza e pone fine alla partita di Giovanelli, che lascia il monte a Zambelloni. Il nuovo venuto passa in base Bertagnon poi, sul primo lancio, Babini tocca una volata a destra che vale il punto di Castro. I corridori avanzano su lancio pazzo, poi la ripresa si chiude improvvisamente. Zileri batte su Sambucci, che prima ottiene l'out sul cuscino di prima, poi scorge Bertagnon lontano dalla seconda con Buccheri fermo in terza. Bertagnon viene intrappolato, mentre Buccheri parte verso casa. La difesa di Parma tocca comunque Bertagnon per il terzo out prima che Buccheri possa segnare.
Parma continua la girandola di lanciatori a cui ci ha abituati con Loardi al sesto e Spada al settimo. Contro il secondo, Rimini ottiene il nono punto. A basi piene, il tocca un singolo con tutte le basi occupate.
Il Rimini ha nel frattempo ridisegnato la squadra. Oltre a Di Fabio (esterno sinistro), ci sono in campo anche Cit come ricevitore, Fabbri all'interbase e Celli all'esterno destro. Quest'ultimo all'ottavo fa spellare le mani al pubblico con una gran presa al volo in tuffo sulla volata in foul di Biscontri. In pedana Cherubini subentra al sesto a Corradini e a sua volta lascia il monte al settimo a Sandy Patrone.

All'ottavo Parma comunque segna il secondo punto quando un singolo di Scalera spinge a casa il pinch hitter Mantovani, che aveva a sua volta guadagnato la base per ball.
Al cambio campo c'è un nuovo lanciatore in pedana per Munoz, che si affida a Starnai. Dopo 2 rapide eliminazioni, c'è spazio anche per Dalla Turca.
All'inizio del nono Carlos Pezzullo è il lanciatore numero 11 che si sistema sulla pedana dello stadio Dei Pirati in questo ultimo sabato di luglio. E' anche l'ultimo, visto che porta la gara rapidamente verso la sua fine.

IL TABELLINO

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function ($) { initChosen(); $("body").on("subform-row-add", initChosen); function initChosen(event, container) { container = container || document; $(container).find(".advancedSelect").chosen({"disable_search_threshold":10,"search_contains":true,"allow_single_deselect":true,"placeholder_text_multiple":"Scrivi o seleziona alcune opzioni","placeholder_text_single":"Seleziona un'opzione","no_results_text":"Nessun risultato"}); } }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery(document).ready(function() { var value, searchword = jQuery('#mod-finder-searchword880'); // Get the current value. value = searchword.val(); // If the current value equals the default value, clear it. searchword.on('focus', function () { var el = jQuery(this); if (el.val() === 'Cerca nel sito') { el.val(''); } }); // If the current value is empty, set the previous value. searchword.on('blur', function () { var el = jQuery(this); if (!el.val()) { el.val(value); } }); jQuery('#mod-finder-searchform880').on('submit', function (e) { e.stopPropagation(); var advanced = jQuery('#mod-finder-advanced880'); // Disable select boxes with no value selected. if (advanced.length) { advanced.find('select').each(function (index, el) { var el = jQuery(el); if (!el.val()) { el.attr('disabled', 'disabled'); } }); } });}); jQuery(document).ready(function() { var value, searchword = jQuery('#mod-finder-searchword880'); // Get the current value. value = searchword.val(); // If the current value equals the default value, clear it. searchword.on('focus', function () { var el = jQuery(this); if (el.val() === 'Cerca nel sito') { el.val(''); } }); // If the current value is empty, set the previous value. searchword.on('blur', function () { var el = jQuery(this); if (!el.val()) { el.val(value); } }); jQuery('#mod-finder-searchform880').on('submit', function (e) { e.stopPropagation(); var advanced = jQuery('#mod-finder-advanced880'); // Disable select boxes with no value selected. if (advanced.length) { advanced.find('select').each(function (index, el) { var el = jQuery(el); if (!el.val()) { el.attr('disabled', 'disabled'); } }); } });});