Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Bologna pareggia la serie in trasferta a Parma

da Parma, Davide Bertoncini

L'Unipol vince la 21esima partita stagionale in trasferta a Parma (9-3) al termine di un incontro dai due volti.
Parma passa in vantaggio all'inizio e spreca molte opportunità per allungare, la partita gira al quinto inning quando il monte di lancio cede e Bologna segna 6 punti, un gap che i padroni di casa non riescono più a colmare, nonostante altre occasioni buone per recuperare lo svantaggio, alla fine la squadra di Munoz conta ben 14 rimasti in base, probabilmente la chiave di volta dell'incontro.

Parma schiera sul monte il giovane Yomel Rivera, Bologna risponde con Carlos Richetti, Marval è limitato alla posizione di DH con Maestri catcher, nella squadra felsinea Vaglio viene schierato interbase con Fuzzi in seconda.
I padroni di casa partono alla grande, Leoni batte un singolo seguito da una base a De Simoni, ed un doppio di Marval spinge a casa i due compagni di squadra per il 2-0.
Rivera non concede valide per i primi tre inning, ed al cambio di campo Parma segna un altro punto grazie al singolo di Sambucci, che arriva con i corridori in prima e seconda e due eliminati.
Al quarto inning Rivera comincia ad evidenziare problemi di controllo e concede due basi per ball, ma riesce comunque a mantenere invariato il punteggio, idem per Richetti nella parte bassa della ripresa, Nanni però decide per il cambio con Oberto, che va in campo con le basi piene e due eliminati, la groundball di De Simoni chiude la ripresa senza punti con Parma che lascia 3 corridori sui cuscini.

Yomel Rivera (S. Amaduzzi)Nella quinta ripresa Bologna riempie il diamante senza eliminati, grazie ad un singolo di Malengo un walk ed un errore, Munoz decide per il cambio e manda sul monte Starnai.
La partita del rilievo grossetano dura poco, i singoli di Nosti e Vaglio spingono a casa 4 punti e Parma manda in campo Zambelloni, che però subisce un singolo da Reyes e colpisce Liverziani; Munoz decide per un nuovo cambio e chiama dal bullpen Giovannelli.
Bologna però non ha ancora finito, dopo l'eliminazione di Bischeri una linea radente di Malengo costeggia la linea sinistra di foul fino agli esterni e Bologna incamera altri 2 punti prima della fine della ripresa.
Nella parte bassa del quinto Oberto concede un walk e due singoli senza eliminati, Parma però spreca clamorosamente l'occasione, il mancino esce dal pericolo con un pop alto e due strike out.
Al sesto tutte e due le squadre muovono il gioco sulle basi ma non riescono a segnare, Bologna torna in dugout con due corridori in base, Parma con 3 per il secondo inning consecutivo.
Anche il settimo inning non cambia gli equilibri della partita ed all'ottavo Parma effettua un altro cambio sul monte, il quinto lanciatore del match è Alvaro Montes che non ha molta fortuna, dopo due eliminati arrivano due walk ed una rubata molto contestata, il successivo singolo di Vaglio spinge a casa Nosti per il 7-3 prima dell'ennesima sostituzione, Loardi sale per il finale di partita.
Nella nona ripresa la Fortitudo piazza due corridori sulle basi per scelta difesa e base per ball, la successiva battuta di D'Amico viene "bucata" da Biscontri all'esterno sinistro ed entrano altri due punti che chiudono di fatto la partita in favore dei felsinei, l'ultimo attacco dei padroni di casa si chiude velocemente con tre eliminazioni consecutive.

IL TABELLINO

Un'azione dell'incontro (S. Amaduzzi)

 

Foto di copertina : S. Amaduzzi

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function ($) { initChosen(); $("body").on("subform-row-add", initChosen); function initChosen(event, container) { container = container || document; $(container).find(".advancedSelect").chosen({"disable_search_threshold":10,"search_contains":true,"allow_single_deselect":true,"placeholder_text_multiple":"Scrivi o seleziona alcune opzioni","placeholder_text_single":"Seleziona un'opzione","no_results_text":"Nessun risultato"}); } }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery(document).ready(function() { var value, searchword = jQuery('#mod-finder-searchword880'); // Get the current value. value = searchword.val(); // If the current value equals the default value, clear it. searchword.on('focus', function () { var el = jQuery(this); if (el.val() === 'Cerca nel sito') { el.val(''); } }); // If the current value is empty, set the previous value. searchword.on('blur', function () { var el = jQuery(this); if (!el.val()) { el.val(value); } }); jQuery('#mod-finder-searchform880').on('submit', function (e) { e.stopPropagation(); var advanced = jQuery('#mod-finder-advanced880'); // Disable select boxes with no value selected. if (advanced.length) { advanced.find('select').each(function (index, el) { var el = jQuery(el); if (!el.val()) { el.attr('disabled', 'disabled'); } }); } });}); jQuery(document).ready(function() { var value, searchword = jQuery('#mod-finder-searchword880'); // Get the current value. value = searchword.val(); // If the current value equals the default value, clear it. searchword.on('focus', function () { var el = jQuery(this); if (el.val() === 'Cerca nel sito') { el.val(''); } }); // If the current value is empty, set the previous value. searchword.on('blur', function () { var el = jQuery(this); if (!el.val()) { el.val(value); } }); jQuery('#mod-finder-searchform880').on('submit', function (e) { e.stopPropagation(); var advanced = jQuery('#mod-finder-advanced880'); // Disable select boxes with no value selected. if (advanced.length) { advanced.find('select').each(function (index, el) { var el = jQuery(el); if (!el.val()) { el.attr('disabled', 'disabled'); } }); } });});