Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Dopo aver perso le prime 2 partite a Bollate, i Red Sox Paternò ribaltano la serie e, dopo i successi in gara 3 e gara 4, vincono il campionato di serie A di baseball grazie al successo per 5-0 nel decisivo quinto incontro.

I RISULTATI        LA PHOTO GALLERY

Al termine di una partita dominata dagli attacchi, capaci di colpire ben 33 valide, i Red Sox Paternò superano per 14-10 il Bollate nella terza partita della finale e restano così in vita nella serie. La squadra siciliana, che insegue ora per I Red Sox Paternò festeggiano il titolo (Lauro Bassani)2 gare a 1, è trascinata al successo dalla coppia formata da Garcia (6 su 6 con 3 punti battuti a casa) e Botta (2 su 4 con il doppio clutch che ha svuotato le basi al sesto inning per il vantaggio decisivo), oltre che da un pubblico che si è rivelato essere l'undicesimo uomo in campo.

IL TABELLINO      LEGGI TUTTO

I Red Sox Paternò battono 1-0 il Bollate in gara 4 e forzano la serie alla decisiva quinta partita. La giocata risolutiva la realizzaa Botta che, dopo aver colpito la valida del decisivo vantaggio nel terzo incontro, firma il walk-off single che fa esplodre di gioia il Warriors Field e pone fine al grande pitching duel dei 2 lanciatori partenti, Bisset per i lombardi e Perez per i siciliani.

IL TABELLINO      LEGGI TUTTO

I Red Sox Paternò completano un fine settimana memorabile e, dopo aver vinto sia gara 3 che 4, battono il Bollate anche in gara 5, aggiudicandosi il titolo della serie A di baseball. Dopo un inizio di partita equilibrato, i padroni di casa passano in vantaggio al quarto inning, portandosi sul 2-0. Tra il sesto e il settimo, i Red Sox segnano altre 3 volte, ipotecando di fatto incontro e titolo. Grande protagonista della sfida è Perez che, dopo aver lanciato una gara completa in mattinata, ritorna sul monte di lancio da rilievo e, in 5 inning, concede solo 3 valide agli avversari, eliminandone al piatto 8.

IL TABELLINO       LEGGI TUTTO

da Paternò, Daniele Mattioli

La PHOTO-GALLERY Completa della Serie

 

aisla

 mint pros  Il logo del Caffè Motta LOGO CONCLIMA  LOGO JOHNSON Sixtus logo

World Baseball Softball Confederation    ESF  Logo Little League International  logo WBC neutro   logo mlb  logo ICS

jQuery(function($) { SqueezeBox.initialize({}); SqueezeBox.assign($('a.pg-modal-button').get(), { parse: 'rel' }); }); window.jModalClose = function () { SqueezeBox.close(); }; // Add extra modal close functionality for tinyMCE-based editors document.onreadystatechange = function () { if (document.readyState == 'interactive' && typeof tinyMCE != 'undefined' && tinyMCE) { if (typeof window.jModalClose_no_tinyMCE === 'undefined') { window.jModalClose_no_tinyMCE = typeof(jModalClose) == 'function' ? jModalClose : false; jModalClose = function () { if (window.jModalClose_no_tinyMCE) window.jModalClose_no_tinyMCE.apply(this, arguments); tinyMCE.activeEditor.windowManager.close(); }; } if (typeof window.SqueezeBoxClose_no_tinyMCE === 'undefined') { if (typeof(SqueezeBox) == 'undefined') SqueezeBox = {}; window.SqueezeBoxClose_no_tinyMCE = typeof(SqueezeBox.close) == 'function' ? SqueezeBox.close : false; SqueezeBox.close = function () { if (window.SqueezeBoxClose_no_tinyMCE) window.SqueezeBoxClose_no_tinyMCE.apply(this, arguments); tinyMCE.activeEditor.windowManager.close(); }; } } }; jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });