Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Ha aperto ufficialmente i battenti domenica 20 agosto il Meeting per l’Amicizia fra i Popoli, la grande kermesse di ispirazione cattolica meglio nota comIl gonfiabile del FIBS Roadshow al Meeting 2017 (FIBS CRER)e il Meeting di Rimini, che dal 1980 riunisce attorno a un tema centrale studiosi, politici, protagonisti della cultura e dello spettacolo per un evento che, in una settimana, è frequentato ogni anno da circa mezzo milione di persone: il multicolore, internazionale ‘popolo del Meeting’.

In questo contesto non manca lo sport e, per il terzo anno consecutivo, nel programma sportivo è inserito il baseball/softball, grazie al coordinamento del Comitato Regionale FIBS Emilia Romagna, con il Presidente Francesco Zucconi e il Segretario Tiziano Pellegrini, e la collaborazione del CSI.

La presenza della disciplina del diamante è articolata: presso il Palasport Meeting (padiglioni A7-C7) è operativo tutti i giorni, dalle 15 alle 22, fino a sabato 26, il tunnel gonfiabile del FIBS Roadshow, animato dagli U18 Enrico Perazzini, Davide Ruggeri, Samuele Zucconi che, sotto la guida dei dirigenti e dei tecnici dello Junior Rimini faranno provare l’emozione della battuta, in tutta sicurezza, ai frequentatori del Meeting. I giovani atleti dello Junior sono affiancati dagli Under 15 del Rimini 86 Francesco Brenda, Alessio Taranto e dai fratelli Adele, Filippo e Michele Marchini.

Il logo del Meeting 2017Giovedì 24, dalle 16, il batti-e-corri prende possesso del palco del Palasport per fare il punto su alcune delle attività di orientamento al sociale del movimento, in particolare il progetto Baseball in Africa condotto da Eddy Orrizzi e l’attività del Baseball Giocato da Ciechi AIBxC, che sta conquistando nuovi paesi e continenti nel cammino verso lo status di sport paralimpico. Giacomo Pelliccioni, nell’occasione, presenterà il Torneo ‘Owls Little Cup’, abbinato ufficialmente al Meeting, prima di dare spazio a una dimostrazione di giovanissimi atleti sul campo multifunzionale del padiglione. La demo, con protagonisti giocatori Under 9 e Under 11 dello Junior e del Rimini 86, è condotta dai tecnici Piero Fabbri ed Elena Molini coadiuvati da Giulio Cianci.

Il torneo si svolge il 26 e il 27 agosto nell’impianto del Rimini 86, il ‘Michelucci’ di via dei Mulini 55 a Spadarolo. La competizione è destinata alla categoria Esordienti, ovvero U11 con la formula ‘coach pitch’: si tratta di un quadrangolare fra Rimini 86, Junior Rimini 1 e 2 e Forlì Softball. Domenica 27 le premiazioni con ospite d’onore la mascotte della Nazionale azzurra Maru Maru.

IL SITO DEL MEETING

di Marco Landi

 

aisla2017nuovo

World Baseball Softball Confederation
sponsor confederation
ESF
sponsor loyalty
sponsor girandola
sponsor majorleague
sponsor ics
mint pros
sponsor sixtus
jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });