Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

La Scuola dello Sport del CONI organizza mercoledì 11 maggio, presso la sua sede di Largo Onesti a Roma (Acquacetosa), un Seminario sulla riforma della Giustizia Sportiva.
I lavori saranno introdotti da Rossana Ciuffetti, Direttore della Scuola dello Sport. I Relatori sono Antonello Bernaschi (responsabile Ufficio Studi e Legislazione del CONI), Enrico Cataldi (Procuratore Generale dello Sport), Alvio La Face (Segretario del Collegio di Garanzia per lo Sport), Carlo Maria Scipio (Presidente della Corte d'Appello della Federazione Pallacanestro) e Guido Valori (Avvocato, Docente di Diritto Sportivo e Arbitro del TAS a Losanna).

IL PROGRAMMA

La riforma del sistema di giustizia sportiva, varata dal CONI ed entrata in vigore nel luglio del 2014, ha comportato profonde innovazioni sull’intero settore del contenzioso sportivo, non solo per i procedimenti innanzi agli organi istituzionali presso il CONI, ma anche per i procedimenti di giustizia interni alle Federazioni. Il Codice di Giustizia sportiva ha introdotto nuove regole procedurali in linea con le esigenze di tempestività e specificità che caratterizzano l’attività sportiva e nel rispetto dei principi di effettività della tutela dei diritti, del diritto di difesa, di imparzialità del giudice, del contraddittorio e del giusto processo. Con decorrenza dalla stagione agonistica 2014-2015, tutte le Federazioni hanno adeguato i propri Statuti e regolamenti ai nuovi principi. Dopo il primo anno di attuazione del nuovo sistema, sulla base delle esperienze acquisite e del costruttivo confronto con i rappresentanti delle Federazioni, il CONI, con delibera del Consiglio Nazionale del 9 novembre 2015, ha apportato importanti modifiche al sistema di Giustizia sportiva, anche per superare alcuni dubbi e difficoltà ed alcuni elementi di criticità verificatisi nel primo anno di attuazione del nuovo Codice.

Partecipare al Seminario costerà 300 euro (270 per Federazioni, società iscritte al registro CONI, studenti o laureati in Scienze Motorie e diplomati ISEF). Per informazioni ci si può rivolgere alla Scuola dello Sport:

-> e-mail sds_catalogo@coni.it
-> telefono 06-32729172

World Baseball Softball Confederation
sponsor confederation
ESF
sponsor loyalty
sponsor girandola
sponsor majorleague
sponsor ics
mint pros
sponsor sixtus
jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });