Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

Bologna sbanca il "Cavalli": la bella deciderà la seconda finalista

Sarà necessaria la quinta partita per designare la squadra che sfiderà il San Marino nella finale scudetto. Il Bologna ha vinto il quarto confronto con il risultato di 5 a 3 e si è guadagnato il diritto di giocare la gara di spareggio tra le mura amiche. Lanciatore vincente Bassani, salvezza per Crepaldi.

LA CRONACA

Il Parma Clima deve nuovamente rinunciare agli infortunati stranieri Mirabal e Vinales. Grasso gioca ricevitore con Mercuri shortstop, Paolini sale al sesto spot dell'ordine di battuta con Scalera che scende al settimo.

Nel Bologna Leonora recupera solo parzialmente dall'infortunio della terza partita e viene schierato come battitore designato con Dobboletta esterno centro. Sul monte di lancio si sfidano Mattia Aldegheri e Claudio Scotti.

Il primo attacco del Bologna si esaurisce con tre eliminazioni, quello del Parma Clima frutta il primo punto della serata: Koutsoyanopulos viene colpito, ruba la seconda, avanza in terza con una battuta sull'interbase di Zileri e completa il giro delle basi con una radente sulla quale Vaglio, a difesa chiusa, si deve accontentare dell'out in prima base.

La partita di Leonora e il vantaggio del Parma Clima durano solo un attimo. L'olandese del Bologna ottiene quattro ball ma non riesce a correre e viene sostituito da Agretti mentre il Parma Clima si vede sorpassare con i punti segnati da Marval (singolo) e Agretti, spinti a casa da un doppio di Vaglio. L'attacco ospite non si ferma. Vaglio avanza in terza con il terzo lancio pazzo di Aldegheri e Paz ottiene una base per ball: con due corridori in base e nessun eliminato Aldegheri elimina al piatto Grimaudo e Dobboletta e poi si incarica di eliminare in prima Nosti evitando guai ben peggiori.

Al cambio di campo il Parma Clima pareggia. Mercuri e Paolini battono due singoli interni, Scalera si produce in una perfetta smorzata di sacrificio e Grasso alza una volata al centro sufficiente per permettere a Mercuri di battere il tiro a casa base di Dobboletta. Koutsoyanopulos avrebbe sulla mazza l'occasione di portare in vantaggio i padroni di casa ma Scotti lo fulmina al piatto con una palla veloce alle mani.

Gli ospiti allungano con decisione nella prima parte del terzo inning grazie a quattro valide equamente distribuite tra Aldegheri e il rilievo Oberto: i battitori di Frignani cercano con successo la parte destra del campo e ottengono tre punti grazie alle valide quasi in fotocopia di Polonius, Marval, Agretti e Grimaudo.

Il 5 a 2 è un vantaggio importante ma non tranquillizzante. Al quarto Scotti concede una base per ball a Grasso e subisce un singolo da Desimoni: Frignani corre subito ai ripari sostituendo il proprio lanciatore con Bassani che chiude l'inning con uno strikeout in tre lanci contro Koutsoyanopulos.

Dall'altra parte Rivera rileva al quinto inning un Oberto meno efficace rispetto a gara due: il terzo lanciatore del Parma Clima eredita una situazione di un out e corridore in prima e chiude la ripresa con un'eliminazione al volo di Vaglio e uno strikeout ai danni di Paz.

Il Parma Clima palesa grandi difficoltà contro i lanci di Bassani che chiude la quinta ripresa con tre eliminazioni al piatto su Zileri, Poma e Mercuri intervallate dai quattro ball lanciati a Sambucci.

Al sesto la squadra di Guido Poma torna a mettere un punto sul tabellone. Paolini (3 su 4) batte un singolo interno e approfitta di un errore di tiro di Ferrini per avanzare in seconda: il successivo singolo al centro di Scalera porta a casa base il punto del 5 a 3 ma Bassani non si fa impressionare e chiude la ripresa con tre strikeout consecutivi su Vinales (in campo per Grasso), Desimoni e Koutsoyanopulos.

Parma non si arrende e ci riprova al settimo con Zileri che colpisce una potente radente che Polonius non può trasformare in out nonostante una bella presa in tuffo. Ancora una volta Bassani è bravo a reagire e ad eliminare in rapida successione Poma (K), Sambucci (6-3) e Mercuri (nono strikeout personale).

All'ottavo il Parma Clima annega in un mare di recriminazioni. Paolini apre l'attacco con un singolo al centro ma poi incappa in un'eliminazione nel tentativo (con zero out e sotto di due punti) di rubare la seconda base. Il successivo doppio di Vinales e la base ball ottenuta da Desimoni accentuano il rammarico in casa ducale: Koutsoyanopulos rappresenta l'undicesimo strikeout

ottenuto da Bassani e la ripresa si chiude senza punti.

Rivera chiude senza punti al passivo anche il nono inning e consegna ai compagni di squadra l'ultima speranza di evitare la quinta partita. Al Parma Clima servirebbero due punti per pareggiare, tre per vincere. La panchina bolognese affida le ultime tre eliminazioni a Filippo Crepaldi. Zileri gira a vuoto tre lanci del closer ospite, Sebastiano Poma viene eliminato da Marval e Sambucci finisce al volo da Grimaudo.

Bologna vince 5 a 3 e porta la serie a gara cinque. Appuntamento sabato sera al Falchi, playball alle 20.30.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function ($) { initChosen(); $("body").on("subform-row-add", initChosen); function initChosen(event, container) { container = container || document; $(container).find(".advancedSelect").chosen({"disable_search_threshold":10,"search_contains":true,"allow_single_deselect":true,"placeholder_text_multiple":"Scrivi o seleziona alcune opzioni","placeholder_text_single":"Seleziona un'opzione","no_results_text":"Nessun risultato"}); } }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} }); jQuery(document).ready(function() { var value, searchword = jQuery('#mod-finder-searchword880'); // Get the current value. value = searchword.val(); // If the current value equals the default value, clear it. searchword.on('focus', function () { var el = jQuery(this); if (el.val() === 'Cerca nel sito') { el.val(''); } }); // If the current value is empty, set the previous value. searchword.on('blur', function () { var el = jQuery(this); if (!el.val()) { el.val(value); } }); jQuery('#mod-finder-searchform880').on('submit', function (e) { e.stopPropagation(); var advanced = jQuery('#mod-finder-advanced880'); // Disable select boxes with no value selected. if (advanced.length) { advanced.find('select').each(function (index, el) { var el = jQuery(el); if (!el.val()) { el.attr('disabled', 'disabled'); } }); } });}); jQuery(document).ready(function() { var value, searchword = jQuery('#mod-finder-searchword880'); // Get the current value. value = searchword.val(); // If the current value equals the default value, clear it. searchword.on('focus', function () { var el = jQuery(this); if (el.val() === 'Cerca nel sito') { el.val(''); } }); // If the current value is empty, set the previous value. searchword.on('blur', function () { var el = jQuery(this); if (!el.val()) { el.val(value); } }); jQuery('#mod-finder-searchform880').on('submit', function (e) { e.stopPropagation(); var advanced = jQuery('#mod-finder-advanced880'); // Disable select boxes with no value selected. if (advanced.length) { advanced.find('select').each(function (index, el) { var el = jQuery(el); if (!el.val()) { el.attr('disabled', 'disabled'); } }); } });});