Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Hanno terminato la prima fase le due squadre dell'Emilia Romagna, impegnate a Moergestel (Olanda) per la fase euro-africana della Little League e Junior League Softball. Entrambe le rappresentanze hanno vinto le tre sfide del girone e si apprestano ad affrontare le semifinali contro la selezione del Brabante in ambedue le categorie.

Vittoria mattutina della Little League Softball con le olandesi per 16-1 in una partita condotta perfettamente dall'Emilia Romagna. Dopo un inning di studio, ma con due punti all'attivo, arrivano due big inning per la selezione emiliano-romagnola che si assicura la vittoria dopo tre inning. Questa è stata la formazione scesa in campo: Spiotta 2B-3B; Albertin SS; Moretti RF; Ponzi 1B (Aroldi); Matta C (Nanni); Portunato LF (Pinardi P); Minarelli 3B (Marmo 2B); Milano P-LF; Cortesi CF (Ghiretti). Più sofferta la seconda partita contro le ostiche ceche, che hanno dato filo da torcere sin dall'inizio alla squadra e al terzo inning le mitteleuropee si sono portati in chiaro vantaggio sul 7-3 dopo un big inning da sei punti. La risposta arriva fra quinto e sesto inning con l'Emilia Romagna che somma cinque punti e compie il sorpasso sull'8-7. Nell'ultimo attacco ceco, le avversarie, colpite duro dalla rimonta subita, non riescono a ribaltare e la squadra emiliano-romagnola chiude al primo posto il girone. La formazione della seconda partita è stata la seguente: Spiotta SS, Albertin C, Moretti P-CF, Matta 3B-C, Pinardi LF (Milano P), Portunato RF, Marmo 2B (Minarelli e Ghiretti) e Ponzi 1B (Nanni), Cortesi CF (Aroldi P-LF). A lanciare hanno aperto Moretti e Aroldi, mentre Milano e Pinardi hanno concluso la partita dopo aver lanciato in mattinata. Alle ore 11:30 di sabato si replica con il Brabante, ma sarà sfida ad eliminazione diretta per l'accesso alla finale.

Impeccabile la Junior League Softball che conclude la prima fase con il successo ai danni delle olandesi per 11-5. Formazione nostrana L'Emilia Romagna di Junior League Softball a Moergestel più in palla in battuta nelle prime fasi e subito il punteggio è di 3-0 dopo due attacchi. Le olandesi si riavvicinano alla quinta ripresa con un paio di punti, ma l'Emilia Romagna risponde per le rime con un rotondo otto sul tabellone che chiude di fatto i conti. Brava la selezione emiliano-romagnola a gestire il margine e a portare a casa il terzo successo su tre uscite. Per le più esperte lo schieramento è stato il seguente: Montgomery SS, Colonna 2B (Bortolotti), Milano 1B, Fattori 3B, Mavilla Alessandra CF (Bonfiglioli), Carotti C, Mavilla Francesca P (Andreucci, Nannetti P), Mambelli LF (Ricci), Rizzo RF. In pedana ha lanciato le prime cinque riprese Francesca Mavilla, mentre ha chiuso con due inning Beatrice Nannetti. Alle ore 14:30 l'Emilia Romagna tornerà in campo contro il Brabante per un posto in finale.

 

aisla

 mint pros  Il logo del Caffè Motta LOGO CONCLIMA  LOGO JOHNSON Sixtus logo

World Baseball Softball Confederation    ESF  Logo Little League International  logo WBC neutro   logo mlb  logo ICS

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });