Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
Brenda Beers, Parma (NADOC)

Una tre giorni per chiudere l’andata e ‘pareggiare’ il girone di ritorno

Week-end lungo per il massimo campionato di softball che mette in scena l’ultimo recupero della nona giornata del girone di andata (venerdì sera a Bollate) e gioca la settima del girone di ritorno (tra sabato e domenica). A dire la verità si potrebbe dire lunghissimo, visto che con gli anticipi della nona di ritorno si andrà in campo anche lunedì e martedì prossimi e, senza soluzione di continuità, si giocherà per cinque giorni consecutivi.

L’apertura è dedicata alla sfida, che chiude definitivamente il girone di andata, tra Metalco Thunders Castellana e MKF Bollate che, sebbene si giochi sul diamante di Ospiate di Bollate, vedrà la formazione veneta scendere sul diamante come squadra di casa. Un doppio confronto giocato pochi giorni fa, come anticipo della nona di ritorno, e facilmente vinto dalla squadra di Luigi Soldi. Pronostico dunque ancora a favore del Bollate che, in settimana, ha pareggiato il derby contro il Saronno e che quindi vede un po’ più lontano l’obiettivo secondo posto, anche se ancora raggiungibile, visto che il Poderi Dal Nespoli è a una sola partita di distanza.

Per Bollate il fine settimana proseguirà sabato sera a Bussolengo contro lo Specchiasol in una super sfida, replay della finale scudetto dello scorso anno, che potrebbe anche essere un gustoso antipasto della post-season e dare molte indicazioni sugli esiti di questa stagione che, però, da qui a quando decreterà i vincitori avrà una lunga pausa. Bussolengo è la squadra che sotto il profilo delle statistiche sta ampiamente meritando la prima posizione della classifica, mentre Bollate, con la pedana tutta italiana, è più “umana” rispetto agli anni passati, sta cercando di risalire la graduatoria.

Detto che dallo scorso turno il quadro dei playoff, almeno per le attrici, poi si deve ancora stabilire l’ordine delle posizioni, è definito, i confronti sono interessanti proprio per evidenziare i rapporti di forza. Come quello tra Poderi Dal Nespoli Forlì e Inox Team Saronno. Il risultato di questa sfida può interessare da vicino anche Bussolengo e Bollate e quindi sarà una partita ad alta tensione che si giocherà sui centimetri e sull’equilibrio, con interessanti confronti sia nel box di battuta (all’interno del quale entrambe le formazioni sembrano avere grande potenza), sia in pedana.

Il resto del programma della giornata di sabato prevede i confronti tra Tecnolaser Europa Pianoro contro Taurus Donati Gomme Old Parma e Rheavendors Caronno contro Collecchio: confronti molto equilibrati che possono incidere sulla fisionomia della parte centrale e bassa della classifica, soprattutto nella chiave di lettura per evitare l’ultimo posto che è quello che relegherà nella serie A2 del 2020. Ultimo posto che, attualmente è occupato dal Caserta Academy. La formazione campana sarà l’ultima a scendere in campo, domenica mattina, a partire dalle 9.30 a Castelfranco Veneto contro le Thunders per poi ospitare lunedì in casa Pianoro. Una due giorni se non decisiva, quasi, per aggrapparsi al Parma.

IL PROGRAMMA, CLASSIFICA E STATISTICHE

LIVE PLAY BY PLAY