Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Il massimo campionato di softball sembra l’interpretazione di un copione scritto e senza colpi di scena.
MKF Bollate e Specchiasol Bussolengo, infatti, proseguono nella loro fuga incontrastata alla guida di ognuno dei due gironi. La formazione milanese facendo la differenza con una pedana di lancio pressoché inscalfibile (0.62 di media pgl con solamente 31 valide concesse alle avversarie e 159 K) e una difesa senza fronzoli (8 errori al pari del Forlì); le venete con un attacco molto potente e continuo (32 battute valide da extra base con una media slugger di .460 e una media battuta totale di .299).

A dire la verità la squadra che ha la media battuta più alta è il Poderi Dal Nespoli Forlì (.323), che infatti insegue da vicino il Bussolengo ed è la seconda forza del girone B. Le romagnole hanno in Beatrice Ricchi il miglior battitore in fatto di media e numero totale di valide battute (.500/19), anche se in testa alla classifica della media battuta c’è, nel girone A, la venezuelana della Rheavendors Caronno, Yuruby Alicart (anche lei a .500).

Un po’ a sorpresa, nella media battuta di squadra del girone A è il Collecchio a eccellere (media .297) e infatti le ragazze di Marco Villani, che nello scorso week-end hanno avuto il turno favorevole contro l’ultima della classe Banco di Sardegna Nuoro, potendo dunque incrementare i propri numeri, hanno agganciato il secondo posto della classifica e ora, con l’arrivo da un paio di settimane del pitcher italo-americano Courtney Mirabella (2 vittorie 0 sconfitte, mpgl 1.00, 7 valide e 2 punti in 14 inning con 19 K; in attacco media .308), possono provare a lottare per i playoff. Non sarà facile combattere contro la Rheavendors Caronno, squadra molto solida che ha ottimi numeri, soprattutto in pedana (media pgl di squadra 0.95).Scivolata in terza di Sara Avanzi contro Pianoro (PhotoBass)

Nel girone B, detto di Forlì e Bussolengo, alle loro spalle c’è molto equilibrio e quasi tutte le formazioni si ostacolano a vicenda, lasciando di fatto campo libero alla fuga delle due prime della classe: il discreto attacco (media .261) non consente al Tecnolaser Europa Pianoro di stare agganciato alla parte alta della classifica, a causa di una pedana troppo imprecisa (media pgl 3.90 con 90 valide concesse e 54 punti subiti).

MERCHANDISE UFFICIALE

aisla

 mint pros  Il logo del Caffè Motta LOGO CONCLIMA  LOGO JOHNSON Sixtus logo

World Baseball Softball Confederation    ESF  Logo Little League International  logo WBC neutro   logo mlb  logo ICS

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });