Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Nel girone A svetta il derby torinese, che finisce in parità, La Loggia si aggiudica il primo match per 4-0 grazie ad una 2-hit di Elisa Brandino (7 strike-out), ma il Reale Jacks si prende la rivincita nella seconda gara, che termina per 8-5.
Doppietta del Monzesi New Bollate a Legnano, la prima gara finisce per 10-2, la seconda è più combattuta e Bollate vince (4-3) solo all'ottava ripresa con valida decisiva di Selene D'Angelosante.
Si conclude con un pareggio anche l'ultima serie della giornata tra Supramonte e Red Panthers, le milanesi si aggiudicano gara 1 con un rocambolesco 13-12, ma le sarde reagiscono bene e vincono la seconda gara con un perentorio 8-1 in 5 riprese.
Il New Bollate rimane imbattuto in testa con 6 vittorie, segue il La Loggia a quota 5 (una sconfitta).

 

Nel girone B si chiude con un pareggio lo scontro tra le prime della classe, Crocetta e Batmac Castionese, le parmigiane conquistano la prima partita per 7-4, le friulane si aggiudicano la seconda in 8 riprese per 9-5 (nonostante lo 0-4 iniziale).
A Padova si disputa una sola partita, le Padova Braves vanno in vantaggio per 3-0 sulla Tecnovap Verona (homerun di Sacco), ma dopo il quinto inning la pioggia fa terminare gara 1 (comunque valida) e rimandare gara 2.
La giornata si chiude con un'altro pareggio, Rovigo espugna il campo di Senago in gara 1 e batte il Bulls Rescaldina per 11-0 in 5 riprese, ma le lombarde danno battaglia in gara 2 e chiudono vittoriosamente per 4-3, segnando 3 punti decisivi alla quinta ripresa.
La classifica rimane corta e vede sempre in testa Crocetta e Batmac con 4 vittorie e 2 sconfitte.


L'Atoms Chieti apre il girone C con una doppia affermazione casalinga contro Macerata, le abruzzesi si impongono per 14-7 (5 riprese) nella prima partita e 4-3 nella seconda.
A Roma il Caserta dilaga in gara 1 contro il Rotostampa chiudendo l'incontro il 6 inning con il punteggio di 13-3; nel secondo incontro c'è però la reazione della squadra romana, che vince per 10-5 nonostante quasi metà delle valide battute (4 a 7).
Grazie a quest'ultima partita il Rotostampa Cali Roma raggiunge in vetta il Liburnia con 3 vittorie ed una sconfitta.

 

CALENDARI E RISULTATI SERIE A2

 

 

 

 

 

MERCHANDISE UFFICIALE

aisla

 mint pros  Il logo del Caffè Motta LOGO CONCLIMA  LOGO JOHNSON Sixtus logo

World Baseball Softball Confederation    ESF  Logo Little League International  logo WBC neutro   logo mlb  logo ICS

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });