Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Nel girone A svetta il derby torinese, che finisce in parità, La Loggia si aggiudica il primo match per 4-0 grazie ad una 2-hit di Elisa Brandino (7 strike-out), ma il Reale Jacks si prende la rivincita nella seconda gara, che termina per 8-5.
Doppietta del Monzesi New Bollate a Legnano, la prima gara finisce per 10-2, la seconda è più combattuta e Bollate vince (4-3) solo all'ottava ripresa con valida decisiva di Selene D'Angelosante.
Si conclude con un pareggio anche l'ultima serie della giornata tra Supramonte e Red Panthers, le milanesi si aggiudicano gara 1 con un rocambolesco 13-12, ma le sarde reagiscono bene e vincono la seconda gara con un perentorio 8-1 in 5 riprese.
Il New Bollate rimane imbattuto in testa con 6 vittorie, segue il La Loggia a quota 5 (una sconfitta).

 

Nel girone B si chiude con un pareggio lo scontro tra le prime della classe, Crocetta e Batmac Castionese, le parmigiane conquistano la prima partita per 7-4, le friulane si aggiudicano la seconda in 8 riprese per 9-5 (nonostante lo 0-4 iniziale).
A Padova si disputa una sola partita, le Padova Braves vanno in vantaggio per 3-0 sulla Tecnovap Verona (homerun di Sacco), ma dopo il quinto inning la pioggia fa terminare gara 1 (comunque valida) e rimandare gara 2.
La giornata si chiude con un'altro pareggio, Rovigo espugna il campo di Senago in gara 1 e batte il Bulls Rescaldina per 11-0 in 5 riprese, ma le lombarde danno battaglia in gara 2 e chiudono vittoriosamente per 4-3, segnando 3 punti decisivi alla quinta ripresa.
La classifica rimane corta e vede sempre in testa Crocetta e Batmac con 4 vittorie e 2 sconfitte.


L'Atoms Chieti apre il girone C con una doppia affermazione casalinga contro Macerata, le abruzzesi si impongono per 14-7 (5 riprese) nella prima partita e 4-3 nella seconda.
A Roma il Caserta dilaga in gara 1 contro il Rotostampa chiudendo l'incontro il 6 inning con il punteggio di 13-3; nel secondo incontro c'è però la reazione della squadra romana, che vince per 10-5 nonostante quasi metà delle valide battute (4 a 7).
Grazie a quest'ultima partita il Rotostampa Cali Roma raggiunge in vetta il Liburnia con 3 vittorie ed una sconfitta.

 

CALENDARI E RISULTATI SERIE A2

 

 

 

 

 

aisla

World Baseball Softball Confederation    ESF  Logo Little League International  logo WBC neutro   logo mlb

logo ICS mint pros Sixtus logo  LOGO CONCLIMA  LOGO JOHNSON

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });