Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

MKF Bollate, Specchiasol Bussolengo, Poderi dal Nespoli Forlì e Taurus Donati Gomme Parma conquistano l’accesso alla Final Four di Coppa Italia Serie A1 Softball. Sabato 21 aprile, a Collecchio si giocheranno la coccarda tricolore.

È questo il responso dell’ultimo turno della prima fase, dopo le gare di domenica 15 aprile. L’unica a chiudere a punteggio pieno è l’MKF Bollate che, impegnata in casa contro i Banco di Sardegna Nuoro ha vinto (non senza soffrire, specialmente nella seconda partita) entrambi i match e rispettato ampiamente il pronostico. La squadra di Luigi Soldi ha comunque chiuso il conto già nella prima partita, chiudendo 3-0 una sfida avara di valide e nella quale il duo Greta Cecchetti e Sarah Pauly riesce ad avere la meglio di Elena Ayuso. Sblocca Linda Leonesio al primo, sfruttando un paio di indecisioni della difesa. Raddoppia Laura Costa al quarto con un triplo e corsa a casa su errore della difesa. Chiude il conto Sara Camisasca, spinta a casa una volata di sacrificio di Linda Leonesio.

IL TABELLINO DI GARA 1

A qualificazione acquisita, il manager bollatese Soldi ripropone l’alternanza in pedana Pauly-Bigatton, mentre è la ceka Martina Blahova a lanciare per Nuoro. Vanno in vantaggio le sarde con un solo-homer di Elena Ayuso al secondo inning e Arianna Pecci che segna su errore difensivo dopo una base ball, al terzo. Bollate rimonta con i tripli di Sara Camisasca e Lara Cecchetti, al quinto, al singolo di Lara Buila e triplo di Laura Costa, al sesto e un lancio pazzo per il walk-off al settimo. 3-2

IL TABELLINO DI GARA 2

GIRONE A, CLASSIFICA FINALE, TUTTI I RISULTATI E LE STATISTICHE

A Castelfranco Veneto le Thunders mettono paura al Bussolengo conquistando gara 1 grazie a Denisse Fuenmayor che, con una volata di sacrificio, porta a casa Noemi Giacometti alla prima ripresa e poi difendendo il vantaggio con un’ottima Rachael Knapp in pedana di lancio, ma poi cedono di schianto nella seconda partita ed è lo Specchiasol a passare il turno. Dopo l’1-0 della prima partita, infatti, la reazione dello Specchiasol è furibonda e bastano due riprese per andare sul 12-0 con 10 valide. Come nella serata di sabato contro Saronno fin dal primo turno di battuta Marta Gasparotto suona la carica con un doppio. Seguita praticamente da tutto il line-up, il lead-off delle veronesi dimostra ancora una volta quanto sia potente il box del Bussolengo, mentre Salis e Cernecca, in pedana per le Thunders non riescono a essere mai dominanti. La vittoria dello Specchiasol è firmata Morgan Melloh.

IL TABELLINO DI GARA 1

IL TABELLINO DI GARA 2

GIRONE B, CLASSIFICA FINALE, TUTTI I RISULTATI E LE STATISTICHE

Il derby Collecchio-Parma propone un confronto di grandissima intensità. Alla fine c’è un punto di differenza che separa la squadra di Longagnani da quella di Villani. Una vittoria ciascuna e solo un punto segnato in più da parte del Taurus Donati Gomme per la qualificazione alla finale che, dunque, il Collecchio potrà solo ospitare (sabato 14 aprile a partire dalle 15), senza poter giocare.

Collecchio vince 4-1 la prima partita con Federica Tagliavini sulla pedana di lancio, contro l’altra giovane speranza del nostro softball, Sara Riboldi. È proprio Tagliavini ad aprire anche in attacco: base ball e poi avanzamento che si trasforma in punto (segnato dal pinch runner Claudia Ferrari) insieme a Giulia Fattori, sul singolo di Chiara Bassi. Alla ripresa successiva un fuoricampo interno da due punti Arianna Lori allunga il divario. Accorcia le distanze Parma con Ilaria Chiari, grazie a un errore della difesa collecchiese, ma poi le ragazze di Longagnani si fermano e finisce così.

IL TABELLINO DI GARA 1

In gara 2 Parma pareggia i conti e la vittoria con un punto di scarto in più e lo stesso numero di punti subiti, 5-1, le consente di festeggiare il passaggio del turno. Il lanciatore in pedana per le gialloblù è l’americana Courtney Auger che mette insieme ben 13 strike-out e blocca l’attacco del Collecchio: cosa che non riesce ad Alessia Zavaroni. Subito in vantaggio con un triplo di Valentina Tagliavini e una volata di Kellye Kincannon, il Parma, che subisce il pareggio con un triplo di Federica Tagliavini e un lancio pazzo, costruisce la vittoria mattoncino dopo mattoncino. Al quarto 2 punti con triplo di Sara Riboldi, singolo di Ilaria Chiari e triplo di Melissa Mazzoni. Al quinto doppio di Giorgia Migliorini  e singolo di Chiara Lottici e, infine, al settimo, è un doppio di Kincannon a spingere a casa Valentina Tagliavini (in base con 4 ball) per fare festa.

IL TABELLINO DI GARA 2

GIRONE C, CLASSIFICA FINALE, TUTTI I RISULTATI E LE STATISTICHE

Anche a Pianoro è decisiva la differenza tra i punti realizzati e quelli subiti (TQB) visto che Tecnolaser Europa e Poderi Dal Nespoli Forlì vincono una partita ciascuna e terminano il girone a quota 3 vittorie e una sconfitta. La differenza arriva già nella prima partita, che la squadra di Calixto Soca Miyar vince 10-0 in sei riprese nella sfida tra Ilaria Cacciamani e McKenna Bull. La vittoria matura già nella prima ripresa con una serie eterogenea di avvenimenti: base ball a Carlotta Onofri, singolo di Elisa Grifagno ed errore difensivo su una volata di Annie Aldrete, poi una battuta in scelta difesa di Beatrice Ricchi con out a casa, ma Ilaria Cacciamani con un singolo batte a casa due punti. Due singoli (Grifagno e Cacciamani) e un errore difensivo producono il terzo punto. Poi arrivano due big-inning da 3 e 4 punti (quarto e sesto) le romagnole si mettono nelle condizioni di non dover soffrire nell’ultima partita.

IL TABELLINO DI GARA 1

Gara 2 finisce con la vittoria del Pianoro 3-2 dopo una ripresa supplementare. In vantaggio le rossoblu con una volata di Veronica Casella  che, al primo inning, spinge a casa Giada Giannini. Pareggio del Forlì con doppio di Grifagno e singolo di Cacciamani. L’equilibrio sull’1-1 dura fino alla fine poi, al tie-break, con due punti segnati da Chiara Mengoli e Luna Oliveti con altrettanti errori della difesa delle campionesse d’Italia, il Pianoro si porta sul 3-1. Il tentativo di rimonta si ferma son un singolo di Beatrice Ricchi, che spinge a casa Grifagno dopo il quale Ilaria Cacciamani (con un eliminato) batte in doppio gioco.

IL TABELLINO DI GARA 2

GIRONE D, CLASSIFICA FINALE, TUTTI I RISULTATI E LE STATISTICHE

 

Coppa Italia Serie A1 Softball, si decide tutto nell’ultimo turno

Coppa Italia Serie A1 Softball: entrano in scena le campionesse d'Italia e si decide la Final Four

Bollate, Parma e Pianoro firmano le prime doppiette della stagione

Al via la stagione del softball con il primo turno di Coppa Italia Serie A1

 

World Baseball Softball Confederation    ESF  Logo Little League International  logo WBC neutro   logo mlb

logo ICS mint pros Sixtus logo  LOGO CONCLIMA  LOGO JOHNSON

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });