Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

In un tragico incidente stradale hanno perso la vita Enza Potestio e la piccola Sofia

Una terribile tragedia ha colpito il mondo del softball italiano. Nel tardo pomeriggio di domenica 15 giugno, in un drammatico incidente stradale sulla Palermo-Catania, nei pressi di Enna, hanno perso la vita Enza Potestio e la figlioletta Sofia, di 2 anni.

Enza, 39 anni, è stata a lungo il ricevitore del Polizzi: “Il sorriso che vedete nella foto principale della sua pagina facebook” ricorda, provatissimo, il Presidente del Comitato Regionale FIBS Sicilia Michele Bonaccorso “maschera in mano e pettorina indossata, è esattamente come la ricordo io e come la ricorderanno tutte le persone che l’hanno conosciuta. Enza era sempre pronta a dare una mano, era veramente amata da tutti, una presenza solare sul campo. Non ci sono parole per esprimere il dolore per questa perdita, se non dire che siamo tutti vicinissimi alla famiglia, in particolare al marito, che sta lottando per la vita in ospedale.”

Al cordoglio di Michele si uniscono il Presidente Riccardo Fraccari, a nome del Consiglio Federale e il Segretario Generale Giampiero Curti, a nome dello staff della Federazione.

Le esequie sono fissate per martedì 17 giugno alle 11 presso la chiesa del Carmine a P

olizzi Generosa.