Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

IL BOLLATE VINCE IL DERBY LOMBARDO CON IL LEGNANO E RIAPRE IL DISCORSO PRIMATO NELL'ISL

Il Bollate fa bottino pieno nel derby lombardo con il Legnano e riapre i giochi per il primato nell'Italian Softball League. Il clou della quarta giornata di ritorno ha regalato due gare con lo stesso copione: campionesse d'Italia subito in vantaggio, poi raggiunte e superate dalle ragazze di Luigi Soldi. In garauno era un solo homer di Cristina Rolla a lanciare Legnano al 4°, ma Bollate pareggiava al quinto e prendeva il largo al 6° con tre punti. Un vantaggio difeso alla grande da Debora Moretto (2bv-8so). In garadue l'Amga metteva la testa avanti al 4° grazie ad un errore del terza base sulla battuta di Musitelli, ma al 6° il Sanotint ribaltava il punteggio. Kelly Hardie (ottava vittoria) concedeva tre valide come la Murch (10so).

Ad approfittare dello scivolone del Legnano è stato soprattutto il Fiorini Forlì che ha fatto l'en plein sul Nuoro, condannandolo alla retrocessione. Si avvicina comunque anche l'Europromo San Marino che si riscatta in garadue della sconfitta con il Mosca Macerata nel confronto pomeridiano (Campalani 3bv). Continua a sperare in un posto nei playoff il Caserta che ha messo segno due shutout contro Parma. La prima gara si è risolta tra il quarto e il quinto turno (fuoricampo di Leutele da due punti al 4°), la seconda è stata decisa dal fuoricampo da due punti di Melissa Sanchez al 2°. Al resto ha pensato Breana De Santa (3bv-10so).

 

I risultati della quarta di ritorno dell'Italian Softball League

 Europromo Titano Hornets-Mosca Macerata 1-4, 3-2

Amga Legnano-Sanotint Bollate 1-4, 1-2

Des Caserta-Cassa Padana Parma 7-0 (5°), 2-0

Museo d'Arte Nuoro-Fiorini Forlì 2-12, 1-6

 Classifica: Legnano 727 (16-6); Forlì 681 (15-7); Bollate e Titano Hornets 636 (14-8); Caserta 545 (12-10); Parma 409 (9-13); Macerata 318 (7-15); Nuoro 045 (1-21).