Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

IL DERBY LOMBARDO TRA AMGA E SANOTINT INFIAMMA LA QUARTA DI RITORNO DELL'ITALIAN SOFTBALL LEAGUE

Il derby lombardo tra Amga Legnano e Sanotint Bollate è il clou della quarta di ritorno dell'Italian Softball League. La capolista, che ha portato a tre lunghezze il vantaggio sulle inseguitrici dopo il pareggio nel recupero tra Caserta e Forlì, rischia contro le cugine, che cercano vittorie per rimanere in zona playoff. In garauno duello tra Castellani e Moretto, poi toccherà a Murch (8-2, 0.77) e Hardie (7-1, 0.61), le due migliori lanciatrici del campionato. Da seguire anche il duello tra le regine d'attacco Pino (455, 22pbc, 5hr) e Degen (438).

Ma in cartellone ci altri scontri altrettanto interessanti. L'Europromo San Marino riceve la visita di un Macerata che sembra sulla via della completa guarigione, grazie alla crescita di Serena Settlemier (2-4, 089), chiamata a duellare con Amby Ashley (6-3, 0.89). Caserta e Cassa Padana Parma si giocano le ultime chance di poter agganciare la zona playoff. In pedana sono previsti i duelli Papucci-Rosano e De Santa (4-5, 0.77)-Nealer (5-5, 1.11).

Novità nel roster del Fiorini Forlì, impegnato sul diamante del Museo d'Arte Nuoro. Le romagnole hanno sostituto Miranda Ervin, sostituendola con la ventiquattrenne Lisa Dodd, già schierata nella Coppa Campioni 2007. In Sardegna il team di Antonino Foti cerca la doppietta per conservare la seconda piazza. In pedana Cavallo e Irene Lolli in garauno; Kasi Carroll (5-4, 1.96) e Joceline Mc Callum (1-9, 2.61) in garadue
Il programma della quarta di ritorno: Europromo S.Marino-Mosca Macerata, Amga Legnano-Sanotint Bollate, Des Caserta-Cassa Padana Parma, Museo d'arte Nuoro-Fiorini Forlì.

Classifica: Legnano 800 (16-4); Forlì e Titano Hornets 650 (13-7); Bollate 600 (12-8); Caserta 500 (10-10), Parma 450 (9-11) Macerata 350 (7-13) Nuoro 050 (1-19).