Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1

FORLI' E BOLLATE VEDONO LA FINALE

Il Sanotint Bollate e il Fiorini Forlì hanno vinto anche la seconda delle semifinali scudetto disputate sabato e ora necessitano di una sola vittoria per accedere alla finale.

A Bollate il Sanotint ha avuto ragione in gara 2 del Rhe Vendors Caronno (5-1) con un'ottima prova offensiva, che ha portato le milanesi (in grande evidenza l'australiana Hardie) a colpire ben 8 valide contro la cinese naturalizzata Sun Yue Fen. Lanciatrice vincente per il Bollate è stata la 19enne Debora Moretto, che ha concesso solo 3 valide pur essendo salita in pedana febbricitante.

A Nuoro il Fiorini ha sconfitto il Terra Sarda per 2-1.
Le romagnole hanno ottenuto da Irene Lolli una strepitosa gara completa e si sono imposte di misura alla pur convincente Mancini.
Il Forlì è passato per primo al terzo grazie ai doppi di Del Mastio e Carlotta Zauli.
Jonelle Csora con un singolo ha portato a casa il pareggio sardo al sesto, segnato da Gwynne.
Al cambio campo però un doppio di Turci ha spinto a casa Michela Vitaliani e decretato la vittoria del Forlì.

Gara 3 e 4 si giocheranno a campi invertiti sabato prossimo. Il giorno successivo, sullo stesso terreno, si disputeranno le eventuali 'belle'.