Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
/images2016/copertine/20190424-John-Polonius-Fortitudo-Bologna.jpg

La UnipolSai Fortitudo Bologna ingaggia John Polonius

La UnipolSai Fortitudo Bologna riempie il ruolo di interbase con l'ingaggio di John Polonius. Il giocatore di Willemstad, classe 1991, sarà a disposizione del manager Daniele Frignani dalla seconda giornata di campionato contro i Rangers Redipuglia e porterà la sua esperienza e la sua versatilità (può occupare vari ruoli nel campo interno) nelle leghe minori americane per dare una mano ai campioni d'Italia, che nelle sfide d'inizio stagione hanno utilizzato capitan Alessandro Vaglio nell'insolita posizione di interbase.

Polonius è stato scelto dai Cleveland Indians nel 2011, ma dal 2012 fino all'anno passato ha giocato nell'organizzazione dei San Francisco Giants, arrivando a disputare 116 partite in Singolo A+, 40 in doppio A e 11 in triplo A. Vanta 2400 inning difensivi nei vari livelli della Minor League americana, circa metà dei quali spesi nel ruolo di interbase. In attacco ha registrato una media battuta di .250 in un totale di 326 partite, con 38 doppi, 16 tripli, 11 fuoricampo e anche 41 basi rubate.