Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo
instagramyoutubecustom1
/images2016/copertine/20190321-Consiglio-Federale-1--2f-Oldmanagency-.jpg

Il Consiglio Federale ha ratificato il ritiro del Rimini Baseball dalla serie A1

La terza seduta annuale del Consiglio Federale svoltosi in videoconferenza è stata aperta dal saluto dell'organo direttivo della FIBS allo staff tecnico di Italia Baseball in collegamento dall'Arizona dove gli azzurri stanno effettuando un periodo di allenamento ormai da qualche giorno. Come di consueto, i lavori sono poi Il Consiglio Federale durante la seduta odierna (2f-Oldmanagency)stati aperti dalle comunicazioni del presidente a cui ha seguito la ratifica del verbale della riunione del 21 febbraio che nei prossimi giorni sarà disponibile sul sito.

L'attenzione dell'organo direttivo della FIBS si è quindi spostata immediatamente sull'attività agonistica. Il Consiglio Federale ha ratificato il ritiro del Rimini Baseball sia dal campionato di serie A1, sia dalla European Champions Cup, come da posta certificata ricevuta dalla società romagnola. Al contempo ha quindi dato indicazioni che la massima serie di baseball 2019 venga giocata a 7 squadre. Considerato il vuoto che si era venuto a creare nella massima manifestazione per club a livello europeo, l'organo direttivo FIBS ha deciso che sarà il Parma Baseball, già resosi disponibile in tal senso e finalista del campionato 2018, la seconda rappresentante italiana nella European Champions Cup 2019. I lavori sono quindi proseguiti con la cancellazione della Coppa Italia di Softball Maschile dopo il ritiro di 8 squadre sulle 13 aventi diritto.

Ratificati alcuni cambi di denominazione e affiliazioni, il Consiglio Federale ha stabilito che gli atleti della Gran Bretagna saranno considerati giocatori comunitari per tutta la stagione 2019 anche qualora dovesse diventare operativa l'uscita del Regno Unito dalla Comunità Europea nel corso dell'anno. Approvate alcune modifiche al Regolamento di Giustizia, sono stati nominati il nuovo DRT Trento, Claudio Carsaniga, e il fiduciario regionale CIBS Lombardia Ferdinando Turconi.

In tema di attività giovanile sono infine state ratificate le richieste di accordi pervenute in Federazione che avessero i requisiti richiesti dalle Circolari Attività Agonistica 2019. Accordi la cui lista sarà resa disponibile nei prossimi giorni sul sito federale.

Archiviate alcune pratiche amministrative, il Consiglio Federale ha chiuso i lavori dandosi appuntamento per la prossima seduta a lunedì 29 aprile.

da Roma, Fabio Ferrini