Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

L'ultimo pomeriggio di regular season regala due vittorie per manifesta superiorità: il Parma Clima (14-4 al 7°) sconfigge l'Angel Service Gruppo Secur Nettuno Baseball City e condanna la T&A San Marino al quinto posto mentre il Nuova Città di Nettuno colpisce cinque fuoricampo a Sesto Fiorentino per sconfiggere la Recotech Padule all'ottavo inning con il punteggio di 18-7.

Il Parma Clima non fa prigionieri, capitalizza su un disastroso primo inning del Nettuno City e vince l’incontro per manifesta superiorità al settimo inning con il risultato di 14-4, figlio di una eccezionale giornata di forma dei battitori di Poma (13 valide, 9 basi su ball), staccando così il biglietto utile per accedere alla fase finale del campionato di Serie A1 Baseball.

Paolo Taschini parte male, riempie le basi dopo appena 14 lanci e per il pericoloso attacco parmigiano è un gioco da ragazzi mettere in cassaforte la partita. Grazie alle difficoltà del partente della compagine di Carlo Morville, infatti, il Parma ha potuto segnare già nel primo inning sei dei quattordici punti bastati per battere il City, grazie agli swing di Zileri, Sambucci e Paolini – che colpivano 3 dei 5 singoli battuti nel corso del primo inning -, alla pazienza di Scalera ed alla volata di sacrificio di Frank Morejon, che mandava a casa un Aldo Koutsoyanopulos arrivato in base a seguito di un hit by pitch due battitori prima della uscita di scena di Taschini, rilevato da Misell quando il tabellone diceva già 4-0.

Il City prova a mantenersi vivo al cambio campo, ma non va oltre un solo punto segnato su una battuta in gioco forzato di Castillo, dopo un errore difensivo di Luca Scalera e le valide di Vazquez e Brent Buffa. Il Parma, che dalla sua parte ha anche Erly Casanova sul monte di lancio, non ha intenzione di lasciare nulla al caso e nel terzo inning riesce a riempire le basi ed a riprendersi il +6 con una sac fly di Desimoni. E mentre Casanova imponeva la propria forza ai giocatori di casa, gli emiliani decidevano di dilagare nel quinto con un big inning da sette punti che avvicinava Sambucci e compagni alla manifesta. Proprio Sambucci inaugura l’inning con un leadoff walk prima di andare a punto su triplo di Scalera. Quindi Morejon siglava il 9-1 con un singolo al centro, mentre, con due out, prima un lancio pazzo di Misell, poi un errore di tiro del prima base Orefice consegnavano al Parma altri due punti. Gli ospiti non sembrano averne abbastanza ed aumentano il vantaggio con un doppio di Zileri – che si sposta in terza su valida di Koutsoyanopulos ed arriva a casa su successivo lancio pazzo – ed un altro singolo di Sambucci mentre i padroni di casa, sostituito Misell con Gonzalez, riuscivano a venirne fuori con una presa al volo di Neri su una flyball di Morejon. Casanova brilla anche nel quinto e mentre Parma decide di tirare i remi in barca, il Nettuno City tra sesto e settimo tira fuori le unghie contro il rilievo Yomel Rivera, segnando tre punti con i doppi consecutivi di Buffa e Castillo nel sesto, e le valide di Delgado e Acevedo nel settimo. Ma ormai è troppo tardi: la battuta di Vasquez viene raccolta da Rivera, il quale fa partire il doppio gioco 1-6-3 che mette fine alla partita e che permette ai ducali di festeggiare l'accesso ai playoff

TABELLINO

La sfida del “Comunale” di Sesto Fiorentino tra Padule e Nuova Città di Nettuno non lascia attimi di respiro e regala una partita carica di fuoricampo: 4 in altrettante riprese per gli ospiti, due per i toscani che, dopo essersi riavvicinati nella parte centrale della partita, si arrendono tra settimo ed ottavo inning favorendo il successo del Nettuno per manifesta superiorità proprio nell’ottava ripresa con il risultato di 18-7.

I laziali partono subito in quarta tormentando Carlos Rodriguez con i fuoricampo di Montiel (da due punti) e Mercuri che significavano subito 4-0, migliorato nel secondo da un altro fuoricampo, colpito questa volta da Andrea Sellaroli. Il Padule viene dominato da Alessandro Ciarla, perfetto per le prime tre riprese, ma dopo aver incassato altri tre punti nella parte alta del quarto da un altro fuoricampo di Mattia Mercuri, i toscani trovano la reazione giusta ed accorciano le distanze con un big inning da quattro punti con protagonista Francesco Pinto con home run da due punti. Nettuno non dispera e nel quinto risponde con il 9-4 firmato Sellaroli. Ma nel sesto inning, nell’ultima ripresa lanciata dal rilievo Valerio Simone (entrato nel quinto inning), è un altro “long ball” di Francesco Pinto, questa volta da tre punti, a lasciar sperare i tifosi di Padule, che vedono i propri beniamini adesso a sole due lunghezze dai laziali. Nulla però va come sperato. Leonardo Molina, che nel sesto si era salvato grazie a due battute a terra, comincia male il settimo inning incassando un singolo a basi piene da Leo Rodriguez, che vale due punti. Gli ospiti non si fermano e chiudono la ripresa sul 14-7 con singolo di Montiel e volata di sacrificio di Sparagna. Un inning più tardi Mario Trinci costruisce il punto del 15-7 mentre un doppio di Caradonna per regola di campo ed un singolo di Rodriguez apparecchiavano la tavola per il quinto fuoricampo di marca nettunese, il secondo della partita battuto da Montiel, che porta i suoi in zona manifesta, 18-7. Il fuoricampo convince Minozzi a sostituire Molina con Rigoni, che mette subito strikeout Mercuri mentre Richard Castillo metteva a tacere le mazze di casa per gli ultimi tre out della partita.

TABELLINO

 

CLASSIFICA

PROGRAMMA

PHOTOGALLERY

Con attacchi da undici punti, UnipolSai Bologna e T&A San Marino vincono le loro sfide casalinghe

Scontro ai piani alti, Parma Clima a Nettuno per assicurarsi i playoff

 mint pros  Il logo del Caffè Motta LOGO CONCLIMA  LOGO JOHNSON Sixtus logo

World Baseball Softball Confederation    ESF  Logo Little League International  logo WBC neutro   logo mlb  logo ICS

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });