Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

L’ultima giornata della regular season di Italian Baseball League deciderà l’ordine delle quattro squadre qualificate ai playoff. Venerdì sera a Bologna e sabato sera a Serravalle, T&A San Marino e UnipolSai Bologna si contendono la prima posizione in classifica con la squadra del Monte Titano che può amministrare una lunghezza sugli immediati inseguitori. Nel weekend sarà sancita anche la terza classificata fra Angel Service - Gruppo Secur Nettuno, avanti di una partita e con il Team Quality Balance a favore in caso di parità, e il Rimini. I laziali sono impegnati a Padova, mentre i romagnoli ospiteranno il Recotech Padule nel doppio match del sabato. Parma Clima e Novara, rispettivamente quinto e sesto in graduatoria, chiudono il programma del fine settimana.

Dopo gli scontri diretti dell’andata, in cui le due squadre ottennero una vittoria ciascuna, la UnipolSai Bologna guidava la classifica con una partita di margine sul San Marino. A due partite dalla fine della stagione regolare, i ruoli si sono invertiti. Con dieci vittorie nelle ultime dodici partite la T&A ha compiuto il sorpasso. Si preannuncia una serie all’insegna dell’equilibrio. I lanciatori e la difesa hanno reso in maniera simile, mentre l’attacco bolognese ha dimostrato di avere qualche freccia in più nel suo arco, come dimostrano i 256 punti segnati (8 punti di media a partita) a dispetto dei 175 degli avversari. Ma il baseball è maestro nel cambiare le carte in tavola. Determinante potrebbe rivelarsi il faccia a faccia fra i lanciatori stranieri venerdì alle 20:30 sul diamante del “Falchi” di Bologna. Carlos Quevedo (10-2, 1.41 PGL) ha vinto le ultime sei partenze e ha sconfitto proprio i felsinei nel match d’andata. Contro il venezuelano la UnipolSai Bologna avrà a disposizione non solo il connazionale Raul Rivero, presente all’andata come rilievo, bensì anche il neo-20170616 - BABINI RSM + ALVAREZ NOV (PhBass)arrivato Jared Lansford. Nel confronto fra i lanciatori ASI, in programma in casa del San Marino sabato alle 20, il partente mancino Frailyn Florian proverà a rifarsi dopo la prestazione negativa di Novara sabato scorso e quella dell’andata a Bologna, in cui subì 5 punti in 4.1 riprese lanciate. L’attacco felsineo, che batte .380 contro i pitcher mancini quest’anno, segnò 10 punti in gara 2 d’andata con un Osman Marval inarrestabile (3 valide, 5 punti battuti a casa). Il ricevitore della Fortitudo (.457 di media battuta, 7 fuoricampo e 39 punti battuti a casa) è ancora in corsa per la tripla corona, ma dovrà superare nella classifica dei fuoricampo Oscar Angulo, leader con 8 home runs. Nella serie di fine giugno fra le prime due della classe figurarono fra i protagonisti anche Nick Nosti e Jose Ferrini, rispettivamente autori di cinque e sei valide nelle due partite, che nel corso di questa stagione hanno mostrato una notevole costanza al piatto, come dimostrano le loro medie battuta (.384 per l’esterno della Fortitudo, .351 per il seconda base sanmarinese).

Dopo le due battaglie in casa del Rimini, la Angel Service - Gruppo Secur Nettuno punta a sigillare il terzo posto in trasferta contro il Tommasin Padova. I laziali hanno vinto sette partite su quattordici lontano dallo "Steno Borghese" quest’anno, ma hanno concesso solo due punti nella serie d’andata ai patavini. Le due staffette Uviedo-Jimenez per i nettunesi, con il secondo che è reduce da una inedita partenza contro il Rimini, e Rodriguez-Canache per il Padova daranno vita ad un braccio di ferro interessante in gara 1. La squadra guidata da Francesco Aluffi vanta cinque vittorie con i lanciatori stranieri sul monte e altrettanti con i pitcher di scuola italiana. Il friulano Diego Fabiani, il partente ASI più utilizzato dai patavini, ha registrato 70.2 riprese lanciate quest’anno con una media PGL di 4.09 e si misurerà contro il gruppo di lanciatori del Nettuno, capeggiato dal rilievo Yuri Morellini, sconfitto in gara 2 dal fuoricampo di Infante a Rimini dopo aver salvato i suoi nella prima sfida contro i pirati. Al pitching staff del Tommasin è mancato il sostegno dell’attacco che ha la peggior media battuta della IBL (.201). Più convincenti i numeri del Nettuno in attacco con Bermudez che batte con una media di .384 e che rappresenta uno dei battitori principali della squadra di Alberto D’Auria assieme ai giovani Mattia Mercuri, Leonardo Colagrossi, Andrea Sellaroli, Federico Giordani e al veterano Giuseppe Mazzanti.

Assicurato il posto ai playoff, il Rimini chiude la regular season davanti al proprio pubblico contro il Recotech Padule. Per chiudere al terzo posto i romagnoli devono ottenere lo sweep e sperare allo stesso tempo che il Nettuno incappi in un doppio passo falso al “Plebiscito” di Padova. La squadra di Paolo Ceccaroli proverà comunque a concludere in crescendo una stagione dai due volti. Dopo un inizio pieno di ostacoli, i vice-campioni d'Italia hanno cambiato ritmo e si sono 20170422 - TOMASELLO Davide PDU swing (K73-Oldmanagency)imposti in sei delle ultime otto partite. L’attacco in particolare ha trovato un suo equilibrio. Williams Vasquez ha portato la sua media battuta a .306 grazie alle buone prestazioni recenti, mentre gli stacanovisti Garbella e Celli, schierati titolati in tutte e 32 le partite giocate assieme a Infante, mantengono un rendimento più che discreto. Sul monte di lancio i due partenti HernandezDi Raffaele e i rilievi dovranno tenere alta la guardia contro Alarcon e compagni. Il Padule cercherà di strappare un ultimo successo contro un’altra squadra che va ai playoff. Dopo aver sconfitto San Marino e Nettuno, la squadra di Paolo Minozzi tenterà l’impresa anche in casa dei pirati. Jesus Parra è stato l’unico ad ottenere il successo nel match per pitcher stranieri. Gli altri due successi sono arrivati nelle partite dei lanciatori italiani e hanno visto protagonisti Geri, Ularetti e Costantini. Sarà un sabato di addii fra i toscani, perchè il capitano Emiliano Lumini e i due compagini di squadra Marco Labardi e Davide Tomasello scenderanno in campo per le loro ultime partite in IBL

Ultime partite casalinghe in questo campionato per Novara e Parma Clima. I piemontesi ospitano la prima sfida della serie venerdì sera, schierando il duo formato da Raul Ruiz e Jonathan Aristil, due lanciatori fra i migliori otto della IBL per quanto riguarda la media PGL (2.47 per il primo e 1.58 per il secondo), contro Joe Testa e Gumercindo Gonzalez con l’obiettivo di vincere l’ultima partita fra le mura amiche. Sabato sera sarà la volta dell’ultima partita casalinga di IBL 2017 per il Parma Clima. Yomel Rivera (infortunato nel weekend scorso) e Michele Pomponi proveranno a chiudere l'annata in maniera positiva contro Alex Bassani. I due lineup hanno alternato partite brillanti a performance complicate. I ducali hanno ottenuto 149 punti, 32 in più dei piemontesi che nel corso dell’anno hanno avuto difficoltà a segnare con continuità. Il Novara vanta due battitori che hanno dimostrato di poter fare la differenza: il leader della classifica dei fuoricampo Oscar Angulo (8), che ha anche una media battuta di .400, e Luis Alvarez, autore di 5 home runs. Tuttavia, la difesa ha lasciato a desiderare con 56 errori commessi (peggiori della lega). Il Parma ha lottato fino alla settimana scorsa per i playoff grazie anche ad un buon rendimento dell’attacco (quinto migliore della lega), guidato da Leonardo Zileri e Charlie Mirabal, gli unici due battitori con una media battuta superiore a .300, e con le note positive provenienti dai giovani ricevitori Lorenzo Maestri (.234 di media battuta, 2 fuoricampo, 11 RBI) e Alessandro Deotto (.242 avg, 3 fuoricampo e 17 RBI).

Eliminati dai playoff IBL, Novara, Parma Clima, Recotech Padule e Tommasin Padova parteciperanno alla prima fase della Coppa Italia.

CALENDARIO

di Kevin Senatore

CLASSIFICA E STATISTICHE

PHOTOGALLERY IBL

 

aisla2017nuovo

tags

IBL
World Baseball Softball Confederation
sponsor confederation
ESF
sponsor loyalty
sponsor girandola
sponsor majorleague
sponsor ics
mint pros
sponsor sixtus
jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });