Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

La Angel Service - Gruppo Secur Nettuno si assicura gara 1 della serie casalinga contro il Recotech Padule per 5-2 e raggiunge in testa alla classifica Bologna e San Marino in attesa delle partite serali. 5 punti nelle prime 5 riprese e una solida performance del monte di lancio sono sufficienti alla squadra di Alberto D'Auria per sconfiggere i toscani, vincitori all'andata proprio nella partita dedicata ai lanciatori ASI.

Senza Andreozzi squalificato e infortunato, il Nettuno opta per Paolo Taschini come partente nelle prime 2 riprese e, a parte 2 valide subite e una base su ball, Yuri-Morellini-NET-a-fine-caricamento--K73-Oldmanagencyil lanciatore destrorso non lascia nulla alle mazze avversarie. Valerio Simone, al suo debutto stagionale, e la punta di diamante Yuri Morellini si dividono le ultime 7 riprese, lasciando agli avversari solo 2 punti nel terzo inning. L'attacco del Nettuno, invece, batte 11 valide contro il partente avversario Ularetti, ma fugge in maniera definitiva nel quinto attacco.

All'uscita dai blocchi parte meglio la squadra di casa con un singolo di Bermudez che spinge a casa Sellaroli, autore di un singolo e di una base rubata in precedenza. Nel secondo attacco il Nettuno triplica il suo vantaggio grazie ad una serie di valide ottenute con 2 out. La striscia di 4 singoli di fila viene suggellato dal singolo di Retrosi che consente ai suoi di portarsi sul 3-0.

Al cambio campo reagisce il Padule contro il neo-entrato Simone. Uno dei battitori più in forma dei toscani, Yordany Scull, batte un doppio da un punto per accorciare le distanze e successivamente, nel tentativo di rubare la terza base, può sprintare a casa sull'errore assegnato ad Imperiali in terza. Dopo aver ottenuto 4 valide nei primi 3 attacchi, gli ospiti costruiscono poco e subiscono l'allungo decisivo dei nettunesi nella quinta ripresa.

A seguito di un doppio in apertura di Mazzanti, i padroni di casa hanno una delle tante opportunità per aumentare il margine e con 2 eliminati sarà un assist impreciso di Samy Ramirez in terza base a permettere al corridore di segnare il 4-2. Il Nettuno non perdona e 2 lanci dopo Mattia Mercuri riporta a 3 le lunghezze di vantaggio con un singolo in campo opposto, ponendo fine alla prestazione di Ularetti che chiude con 4.2 riprese lanciate e 5 punti subiti (4 guadagnati sul lanciatore). Lo sostituisce un eccellente Marco Costantini che concede solamente 3 basi su ball nei 3.1 inning successivi.

Sull'altro fronte, dopo che Simone ha eliminato 7 avversari di fila, il manager D'Auria chiama dal bullpen Yuri Morellini dal sesto inning. Il pitcher classe 1993 concede 3 singoli, due di questi firmati Alarcon, ma mantiene saldamente il vantaggio fino al 5-2 finale. Da segnalare che nel nono inning il Padule ha messo a referto un paio di valide. Tuttavia, dopo il singolo che coincideva con la sua seconda valida di giornata, Yordany Scull è stato intrappolato tra la prima e la seconda base, regalando il primo out ai laziali e vanificando di fatto le chance di rimonta per gli ospiti.

Archiviato il 15esimo successo stagionale, la Angel Service - Gruppo Secur Nettuno tornerà in campo alle 20:30 contro il Recotech Padule allo "Steno Borghese" per gara 2 in contemporanea con le altre 3 partite del weekend.

IL TABELLINO

LA CLASSIFICA

di Kevin Senatore

Il Parma prosegue lo slancio mentre San Marino riaggancia Bologna

 

   

aisla2017nuovo

tags

IBL
World Baseball Softball Confederation
sponsor confederation
ESF
sponsor loyalty
sponsor girandola
sponsor majorleague
sponsor ics
mint pros
sponsor sixtus
jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });