Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Brent Buffa nel box di battuta (PhotoBass)

Il Novara vince per manifesta gara1 contro Padule dopo essere andata sotto nella prima parte di match. Piemontesi trascinati da Angulo autore di un fuoricampo da due punti e di cinque rbi, e da Buffa, autore di un 4 su 4 nel box.

Larga vittoria del Novara nella prima gara della serie contro il Recotech Padule. Eppure la partita non era iniziata nel migliore dei modi per i piemontesi che vanno sotto già al primo attacco. Ramirez arriva in base su errore e va a segnare su un singolo di Scull e su un altro errore difensivo. Scull, poi, ruba la terza e segna il 2-0 su una volata di Alvarez.

Al secondo attacco i toscani si portano sul 3-0 grazie alle valide di Valsecchi, Tomaselllo e Santaniello. Nella parte bassa della ripresa i padroni di casa del Novara accorciano le distanze grazie al triplo di Batista e il singolo di Buffa.

Il Padule continua a toccare il parte Alex Bassani, non sostenuto neanche dalla difesa, che incassa il singolo di Alarcon che segna, dopo aver rubato la seconda, su un errore di Alvarez.

Al quarto inning il Novara approfitta del calo del partente Marco Costantini e ribalta il risultato, facendo girare tutto il suo lineup e segnando ben 6 punti. I piemontesi toccano duro anche il rilievo Massimliano Geri che incassa uno dei punti della ripresa  frutto del singolo di Angulo e del doppio di Alavrez.

Al quinto il Padule resta in partita caricando le basi con tre singoli (Ramirez, Scull e Origlia) su Bassani e segnando con una volata di sacrificio di Valsecchi sul rilievo D’Amico il punto del 7-5. Il Novara, però, accelera e al sesto dilaga. Geri passa in base Loardi e colpisce Angulo. Qui finisce la sua partita con Zotti che sale sul monte. Al suo primo uomo affrontato, Alvarez, Zotti carica il diamante. La volata di Batista fa entrare il primo punto, mentre il singolod i buffa carica ancora le basi. L’8-5 entra con il colpito a Monello, mentre un altro punto entra su un balk.

Al settimo inning il Novara mette altri due punti sul tabellone con il 2-run homerun di Angulo e all’ottavo chiude la partita per manifesta segnando altri 3 punti che valgono il 15-5 finale.

Stasera alle 20,30 squadre in campo per gara2. A sfidarsi saranno i lanciatori stranieri. Probabile partente per i toscani Carlos Rodriguez, mentre per il Novara dovrebbe iniziare la partita Aristil.

PHOTOGALLERY IBL
CLASSIFICA

sponsor ibaf
sponsor confederation
sponsor esf
sponsor loyalty
sponsor girandola
sponsor majorleague
sponsor ics
mint pros
sponsor sixtus
jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });